Atuttapagina.it

Aspettando l’Epifania, concerto per Colfelice

Continuano senza sosta gli appuntamenti del cartellone musicale “Armonie di Natale”, la straordinaria intuizione con la quale le associazioni culturali Ararart, Le Tre Torri e Armoniflute hanno voluto riunire, in un unico contenitore, i più importanti concerti del periodo natalizio ospitati in vari comuni della provincia di Frosinone, a cui si è aggiunto anche un concerto a Castelforte. Ieri pomeriggio è stata la volta di Colfelice, con il concerto dal titolo “Aspettando l’Epifania”,  svoltosi nella più istituzionale delle sedi, la Sala consiliare, a differenza degli altri appuntamenti sempre tenuti nelle più prestigiose chiese dei paesi ospitanti.
Davanti ad un folto pubblico, ancora un’apprezzatissima esibizione di un trio garanzia di qualità: la voce calda e appassionata del soprano Maristella Mariani, i virtuosismi al flauto di Fabio Colajanni e la magistrale padronanza del pianoforte di Michele D’Agostino hanno trovato sublime esaltazione nell’esecuzione di brani di Morricone, Gound, Piazzolla, Lombardi, Bellini, Arditi, Piovani, Verdi e Adam.
A fare gli onori di casa il sindaco di Colfelice Bernardino Donfrancesco e diversi rappresentanti dell’amministrazione comunale. In più un compagno fedele della rassegna “Armonie di Natale”, l’assessore provinciale alla cultura Antonio Abbate. Ricordiamo infatti che la Provincia patrocina l’intero cartellone dei concerti. Proprio l’assessore Abbate ha avuto parole di elogio per gli artisti e per Tonino Bernardelli, presentatore impeccabile. «Posso unire in un unico ringraziamento – ha dichiarato l’assessore Abbate – gli artisti e gli organizzatori del concerto di questa sera. Bravissimi Michele e Fabio, straordinaria Maristella. I miei complimenti anche al sindaco Donfrancesco, sempre sensibile verso le proposte culturali di qualità, in particolare per aver voluto ospitare nella sede comunale questo eccellente concerto. Occasione per rivolgere gli auguri di buon anno a tutta la comunità di Colfelice».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni