Atuttapagina.it

Basket, Carrizo e Ferentino si separano

Manuel Carrizo dice addio a Ferentino. La società e il giocatore hanno trovato l’accordo per la rescissione del contratto: la storia di Carrizo in amaranto termina a metà campionato. Dopo due stagioni e mezzo il rapporto si interrompe e Manuel prima di andare via ha voluto ringraziare e salutare la società e i tifosi che lo hanno accolto come uno di loro: «Innanzitutto ringrazio il presidente Ficchi e la società per l’onestà e per la sincerità dimostrata in questi anni. Non potrò mai dimenticare queste due stagioni e mezzo in amaranto. Un grazie va ai tifosi del Basket Ferentino e a tutti i miei compagni di squadra che si sono succeduti nel corso di queste due stagioni e mezzo. Sono stati gli anni più importanti della mia carriera e per sempre lasceranno un ricordo fantastico e indimenticabile. Continuerò a giocare a basket perché è il mio lavoro, ma la mia famiglia resta a Ferentino. Ho vissuto le emozioni più grandi in questa città e nessuno mai potrà cancellarle. E’ un dispiacere andare via, sia per me che per la società, ma questo è lo sport e vado via con il sorriso e certo che sarò un ferentinese per sempre. Voglio che sia chiaro e che tutti sappiano quanto sono legato a questa città, sia per la mia esperienza professionale che per le persone che ho incontrato e la famiglia che ho costruito. Di sicuro tornerò a vivere in futuro a Ferentino. Ho dato il massimo in questi anni e sono fiero di essere stato il capitano di questa squadra e averla trascinata alla storica promozione in LegaDue. Ancora grazie a tutti e sempre forza Ferentino». (Alessandro Andrelli)

Foto di Luca Lisi

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni