Atuttapagina.it

Basket Cassino, seconda sconfitta interna

Dopo Sassari nel girone d’andata, per il Basket Cassino arriva la seconda sconfitta casalinga per opera della Petriana Roma, che approfitta della distrazione dei cassinati per incamerare due punti importanti. Terza sconfitta consecutiva per i ragazzi di Porfidia, che dopo le due sconfitte in trasferta contro la Luiss e Cagliari cedono il passo all’ultima della classifica vista l’esclusione del Frosinone dal campionato. Sconfitta amara che non pregiudica la buona classifica di Cassino, ma che al tempo stesso toglie certezze e determinazione ai ragazzi che volevano riportare il sorriso in società approfittando del turno favorevole, sulla carta, che il campionato gli offriva.
L’approccio sbagliato e la poca determinazione hanno permesso agli avversari di giocarsela fino alla fine: i romani, sempre avanti nel punteggio, hanno approfittato della serata storta dei cassinati e con una gestione oculata sono riusciti a portare a casa i due punti in palio bissando la vittoria dell’andata.
Cassino recrimina su una conduzione arbitrale, a giudizio della squadra di Porfidia, penalizzante. (Ufficio Stampa Basket Cassino)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni