Atuttapagina.it

Bike sharing, esperimento riuscito?

Secondo voi il concetto – o la cultura – di bike sharing è stato assimilato dai frusinati? C’è voglia di vivere Frosinone pedalando in bicicletta (qua e là)? Esistono nel Capoluogo piste ciclabili degne di queste nome? Il servizio “FRee Bike Sharing” presentato dal Comune di Frosinone a novembre 2011 a sostegno della mobilità ciclabile con il fine di migliorare la qualità dell’ambiente urbano, contribuendo a ridurre il traffico, l’inquinamento atmosferico e acustico non sembra aver riscosso il successo atteso nel corso del 2012. Che sia il 2013 l’anno propizio? Possono bastare le cinque stazioni predisposte (piazzale Kambo, Campo Coni, parcheggio dell’ascensore inclinato dietro via Aldo Moro, Villa Comunale e Madonna della Neve) o sarebbero utili altri punti in nuove zone della città? L’iniziativa è senza dubbio lodevole, ma per svilupparla sono utili una comunicazione capillare e magari il buon esempio di tanti cittadini. Chi è pronto a scegliere le due ruote? (Roberto Monforte)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni