Atuttapagina.it

Ferentino contro Casale per allungare la serie sì

Nella diciassettesima giornata di LegaDue EuroBet 2012/13, la seconda del girone di ritorno, la FMC Ferentino affronta domani alle 18:15 la Novipiù Casale Monferrato. I ciociari sono reduci da quattro vittorie di fila: Scafati, Jesi, Bologna e domenica scorsa con Pistoia. In classifica sono a 12 punti, contro i 20 punti della Novipiù che nell’ultimo turno ha perso in trasferta sul campo di Bologna per 81-74.
Dieci i convocati per la sfida contro i piemontesi al Pala Ferraris: 4 Guarino, 7 Tomassini, 8 Parrillo, 10 Hamilton, 11 James, 12 Gurini, 13 Basei, 15 Ekperigin, 16 Pongetti, 18 Allegretti. Arbitri dell’incontro saranno Gianni Caroti di Cecina, Alberto Maria Scrima di Catanzaro ed Eduardo Ciano di Vicopisano. Ufficiali di campo Pietro Sacco di Mezzomerico, Elisabetta Dellatorre di Alba e Stefania Spazziani di Asti.
Per le due squadre si tratta della seconda sfida in LegaDue in questa stagione. All’andata i piemontesi s’imposero 85-90 al Ponte Grande con 32 punti dell’americano Green, al rientro proprio domani contro i ciociari dopo una lunga assenza per infortunio. La FMC Ferentino si è allenata invece a ranghi completi per tutta settimana senza nessuna defezione ed è partita alle 13 di oggi in aereo per raggiungere il Piemonte.
Il migliore nel roster della Novipiù Casale Monferrato, tenendo conto delle diciassette giornate di regular season, è Casper Ware con 21.4 punti per gara. In testa alla classifica generale c’è ancora Rodney Green, che ha segnato una media di 26.5 punti nelle otto gare disputate. In casa amaranto, invece, il migliore risulta essere l’americano Delroy James con 15.7 punti per gara (18° posto della classifica generale), mentre tra i migliori rimbalzisti del torneo resta al secondo posto dell’intero campionato l’angloamericano Laurence Ekperigin con 9.9 rimbalzi di media.
A presentare la gara di domani, coach Franco Gramenzi e la guardia Giovanni Tomassini (nella foto di Luca Lisi nel derby contro Veroli). Ha iniziato proprio Gramenzi: «Non dobbiamo sentirci appagati dopo le quattro vittorie dell’ultimo mese e neanche pensare alla forza dell’avversario. Casale è sicuramente una squadra con ottime qualità, ma noi dobbiamo scendere in campo e dare il meglio. Nella gara d’andata abbiamo commesso degli errori che non ci hanno permesso di conquistare i due punti in palio nonostante i tanti punti recuperati. Ci sarà il recupero di Green e sappiamo che è un giocatore che sposta molto gli equilibri della squadra. Il nostro obiettivo è quello di giocarcela fino alla fine, consapevoli del valore dell’avversario ma anche delle nostre qualità».
Tomassini ha invece affermato: «Siamo reduci da un bel momento e in settimana ci siamo allenati bene. Sappiamo che Casale Monferrato è un avversario tra i più difficili da affrontare, specie in trasferta. All’andata siamo stati battuti nel finale e speriamo di poterci riscattare. Ci sarà il ritorno di Green e per noi è un’insidia in più di sicuro. Le quattro vittorie consecutive sono sicuramente un ottimo risultato, ma non vogliamo di certo fermarci ora». (Alessandro Andrelli)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni