Atuttapagina.it

Frara: «Sarà importante il prossimo mese»

«Scandaloso». Alessandro Frara ricorre ad un aggettivo particolarmente forte per descrivere il calcio di rigore concesso all’Andria nella partita di domenica scorsa. Il capitano del Frosinone non ha ancora smaltito la rabbia per quell’episodio e non manca di esprimere il suo stato d’animo: «L’episodio del calcio di rigore è stato scandaloso, il fallo di Guidi è stato commesso fuori area. Purtroppo non siamo fortunati con quel direttore di gara, visto che nella partita con l’Avellino espulse frettolosamente Bertoncini». Al di là dell’episodio chiave, Frara invita a non dare troppa importanza alla sconfitta di domenica scorsa: «Abbiamo perso una partita, eravamo abituati tutti troppo bene. A parte gli scherzi, si è trattato di un semplice episodio. Non facciamone un dramma».
Parole condivisibili quelle di Frara: la sconfitta non deve minare le certezze del Frosinone. Ora però starà ai giallazzurri rialzarsi già dopo la sosta. Le prossime saranno settimane decisive per la squadra di Stellone, visto che dopo il Prato arriveranno le trasferte campane di Nocera e Avellino e il derby col Latina. Da come andranno questi appuntamenti si capirà che tipo di finale di stagione vivrà il Frosinone. Frara si è detto d’accordo: «Sarà un mese importante, ma non ancora decisivo. Da queste partite capiremo a quale tipo di piazzamento finale potremo aspirare». (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni