Atuttapagina.it

Incontri culturali alla biblioteca di Sora

Il Centro di studi sorani “Vincenzo Patriarca”, libera associazione di volontariato culturale operante a Sora, ha in serbo ulteriori incontri per il prossimo mese, tutti incentrati sulla storia, l’arte e la cultura in genere. La promozione culturale comincerà domani, 1 febbraio, con un intervento di Gianni Gasbarrini Fortuna: “Il territorio frusinate. La paleostoria, il dominio di due Stati sovrani, l’epoca postunitaria”. Martedì si proseguirà con Marcello Carlino, “Centenari di poesia: I «Frammenti lirici» di Clemente Rebora”. L’8 febbraio sarà il turno di Anna Natalia: “Il discorso sulla servitù volontaria di Etienne de La Boetie (1530-1563)”. Il 14 febbraio Gioacchino Giammaria presenterà invece il libro “Intorno al sacro”. Altri appuntamenti saranno il 15 febbraio, quando Ennio Cialone illustrerà il suo libro “Io Bonifacio VIII”; il 19 febbraio (Marcello Carlino, “Le esperienze inquiete della ricerca. Qualche considerazione sulla letteratura e sulle arti nell’Italia degli anni sessanta”); il 22 febbraio (Gerardo Vacana, “Inediti da «Il Verbo infedele», ideale continuazione delle «variazioni sul reale»”); il 26 febbraio (Ivano Capocciama, “Reading da Giovanni Boccaccio”). Ogni incontrò inizierà invariabilmente alle 16:30 presso la Biblioteca comunale di Sora. (Paola Polselli)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni