Atuttapagina.it

La Videocon verso la riconversione

La ripresa dell’area Frosinone sembra procedere. Il Comitato per il Lavoro e lo Sviluppo Economico della provincia di Frosinone ieri pomeriggio ha spiegato le modalità della riconversione dello stabilimento Videocon di Anagni. Tale procedimento è attualmente allo studio presso l’ASI di Frosinone. Giuseppe Patrizi, presidente F.F. della Provincia di Frosinone, ha presieduto l’incontro cui hanno preso parte i rappresentanti dei 29 comuni inclusi nel sistema del lavoro Frosinone-Anagni, nonché le componenti del Comitato suddetto. E’ stata fatta richiesta al ministro del Lavoro Fornero di un «urgente e diretto impegno finalizzato alla concessione della proroga della Cassa integrazione per oltre mille famiglie di questo territorio, già drammaticamente colpite dalla momentanea, si spera, mancanza di lavoro».
Un appello è stato rivolto anche al ministro dello Sviluppo economico Passera, allo scopo di ricevere «un ulteriore deciso sostegno ed impegno, attraverso i suoi uffici e la Società in house Invitalia, affinché venga definito in tempi brevi un efficace ed efficiente accordo di programma complessivo che scaturisca dal piano operativo per la riconversione e deindustrializzazione del Sistema locale del Lavoro Frosinone-Anagni, così come definito nella riunione presso il Suo Ministero il 14 e 21 gennaio 2013». Un’ultima richiesta è stata rivolta ai candidati alla Presidenza della Regione Lazio «di impegnarsi già da oggi formalmente a collaborare per la migliore definizione, sottoscrizione e realizzazione dell’accordo di programma finalizzato alla riconversione e deindustrializzazione del Sistema Locale del Lavoro Frosinone-Anagni». (Paola Polselli)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni