Atuttapagina.it

Lavoro, c’è l’accordo sugli ammortizzatori sociali

Regione Lazio, sindacati ed associazioni d’impresa hanno sottoscritto l’Accordo quadro per la concessione degli ammortizzatori sociali in deroga per garantirne la disponibilità nell’interesse dei lavoratori e delle imprese che possono fronteggiare la fase più acuta della crisi economica in essere. Sono destinatari dell’Accordo le imprese ed i datori di lavoro operanti in tutti i settori produttivi, che non hanno accesso ad alcun ammortizzatore sociale ordinario. I lavoratori beneficiari del trattamento sono tutti i lavoratori subordinati a tempo indeterminato o determinato, gli apprendisti, i lavoratori somministrati, quelli a domicilio monocommessa, i soci lavoratori subordinati di cooperative ed i lavoratori con contratto di inserimento. Inoltre nei giorni scorsi è stato sottoscritto, in quanto le parti si erano aggiornate, l’Accordo per la mobilità in deroga che può dare sostegno ai lavoratori licenziati da aziende le cui unità produttive sono ubicate nel territorio della Regione Lazio. I soggetti beneficiari degli ammortizzatori sociali in deroga sono soggetti agli obblighi di partecipazione a misure di politica attiva del lavoro.
«In questi anni – dichiara Pietro Maceroni (nella foto), Segretario Generale della CISL di Frosinone – gli ammortizzatori sociali in deroga hanno rappresentato una consistente fetta dei sussidi utilizzati per sostenere i lavoratori della provincia di Frosinone, riuscendo a tamponare gli effetti di una crisi che ha colpito pesantemente anche la nostra provincia. Il tasso di occupazione è al 49,7%. Il tasso di disoccupazione che supera il 9% e quello giovanile che sfonda il 30% ci danno una dimensione di una coesione sociale a rischio, per questo riteniamo che con il sistema degli ammortizzatori sociali si possa scongiurare l’effetto “Broken Society”».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni