Atuttapagina.it

Murales fantasma

Il 10 aprile dello scorso anno l’allora sindaco Michele Marini aveva presentato in collaborazione con l’associazione ArtQube il progetto per la realizzazione di un nuovo murales da realizzare in via Fosse Ardeatine, al fine di decorare e rendere gradevole un muro spesso imbrattato dai soliti vandali. Dieci artisti selezionati dall’associazione avrebbero dovuto arricchire con la loro opera un angolo della parte alta della città, il muro del parcheggio che si trova subito dopo la scuola media “Nicola Ricciotti”. Costo dell’opera pari a circa seimila euro, tempi di realizzazione… non pervenuti. Murales mai realizzati, forse dimenticati. Come quelli di via Ciamarra, realizzati circa diciassette anni fa da diciannove artisti selezionati dal Liceo Artistico “Anton Giulio Bragaglia” di Frosinone per onorare la memoria del regista ciociaro Carlo Ludovico Bragaglia. Un altro appuntamento mancato da una città, Frosinone, che ha poca dimestichezza con il concetto di arte e cultura. (Roberto Monforte)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni