Atuttapagina.it

Scuba, alti e bassi nel settore giovanile

Ancora una vittoria per la formazione Under 17 della Scuba Frosinone, che nell’ultimo turno ha superato lo Scauri con il punteggio di 81-70. Una vittoria importante, soprattutto perché ad uscire sconfitta è stata una diretta concorrente per il terzo posto in classifica e per la qualificazione alla fase successiva del torneo. Fin dalle prime battute risulta chiaro che gli scubini non faranno sconti e che hanno già in testa l’obiettivo finale e cioè la vittoria a tutti i costi. Parte forte la squadra allenata da coach Efficace, imponendosi nel primo quarto con il parziale di 28-14. Mattatore il classe ’98 Grazzini, autore di tre bombe che scavano subito il solco tra le due squadre. Il largo vantaggio acquisito dà ulteriore sicurezza al roster frusinate, che continua a macinare gioco in velocità e a difendere fortissimo. Si chiude dunque la seconda frazione di gioco con la Scuba in vantaggio di 16 punti sul 45-29. Al rientro dopo il riposo lungo la situazione non cambia e sono sempre i locali a comandare il gioco e gli ospiti a rincorrere. Visto il largo vantaggio coach Efficace approfitta per dare minuti ai ragazzi meno impegnati fino a questo momento. Lo Scauri accorcia le distanze chiudendo al 30′ sul 73-54. Nell’ultimo quarto la partita si avvia alla sirena finale senza particolari sussulti, con gli scubini che amministrano il vantaggio acquisito chiudendo la gara con il finale 81-70. Da segnalare l’ottima prestazione di Grazzini, top scorer con 29 punti a referto. Ora la Scuba naviga al terzo posto in classifica a 14 punti. Nel prossimo turno, la sesta giornata di ritorno, ci sarà la trasferta sul parquet dell’ultima della classe Albano Bk Club, formazione ancora al palo in classifica.
Sconfitta netta invece per l’Under 15, superata dalla capolista Eurobasket con il punteggio di 73-45. Partita condizionata dall’inizio a razzo dei romani, che chiudono il primo quarto sul 23-11, con un vantaggio che condizionerà poi tutto il resto del match. Pronti e via e i padroni di casa volano sul 19-4. I ragazzi di Efficace fanno comunque del tutto per rimanere in partita. E questa è la volontà anche nel secondo quarto, con il punteggio che al 15′ recita 29-15. Una situazione che rimane tale anche nel proseguo del quarto, con la Scuba che riesce a portarsi anche sotto le dieci lunghezze di svantaggio sul 32-23. Il primo tempo si conclude poi sul 36-23. La Scuba tenta dunque in tutti i modi di rientrare in partita, anche se i giochi si chiudono ad inizio terzo quarto, con l’Eurobasket che vola sul 44-27. I padroni di casa sono in controllo e chiudono al 30′ sul 52-36. Senza alcun significato gli ultimi minuti di match. A questo punto, complice anche la vittoria del Lido di Roma sulla Stella Azzurra, la Scuba naviga al quinto posto a 12 punti. La corsa per l’accesso all’Interzona, dunque, si complica terribilmente. Nel prossimo turno, la sesta giornata di ritorno, la penultima della stagione regolare, la Scuba riceverà la Nuova Roma Basket. (Ufficio Stampa Scuba Frosinone)

Questi i tabellini rispettivamente dell’Under 17 e dell’Under 15:

Cappadozzi 9, Verdecchia 1, Matera 9, Coccarelli 8, Scerrato 4, Grazzini 29, Alteri 7, Bussiglieri 8. Coach: Efficace.

Scerrato, Fracassa 12, Bianchi, Andrei, Pagliarelli, Pondri 4, Ceccarelli 9, Bussiglieri 8, Giugliano 5, Di Poce 2, Grazzini 5. Coach: Efficace.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni