Atuttapagina.it

Basket, Ferentino a Forlì per migliorare la classifica

Nella diciannovesima giornata di LegaDue EuroBet 2012/13, la quarta del girone di ritorno, la FMC Ferentino affronta domani alle 18:15 in trasferta Le Gamberi Foods Forlì. Dopo la vittoria interna con Trieste (86-73) gli amaranto sono reduci da una settimana di intenso lavoro in palestra, durante la quale c’è stata anche la rescissione del contratto con Reggie Hamilton e l’arrivo dell’argentino Juan Marcos Casini, che farà l’esordio proprio contro la Fulgor Libertas. In settimana ha saltato alcuni allenamenti il playmaker Francesco Guarino, che si è sottoposto ad alcune terapie per i postumi di un colpo al ginocchio destro. I ciociari in classifica hanno 14 punti contro i 16 di Forlì, reduce dal ko interno per 77-81 con Barcellona.
Dieci i convocati per la sfida contro Forlì partiti nel pomeriggio in pullman: 4 Guarino, 5 James, 7 Tomassini, 8 Parrillo, 12 Gurini, 13 Basei, 15 Ekperigin, 16 Pongetti, 21 Allegretti, 25 Casini. Come in ogni match di campionato, a fine gara il risultato dell’incontro FMC Ferentino – Le Gamberi Foods Forlì sarà offerto a tutti gli iscritti al servizio SMS gratuito del Basket Ferentino. Per iscriversi basta andare sul sito: www.basketferentino.com. Arbitri dell’incontro che si giocherà al PalaFiera saranno Stefano Ursi di Livorno, Nicola Ranaudo di Milano e Marco Rudellat di Nuoro. Ufficiali di campo Fabiana Serpentino di Modena, Fabio Alibrandi di Bastiglia e Barbara Semeraro di Forlì.
All’andata gli amaranto si imposero al Ponte Grande con il punteggio di 87-68, conquistando la prima vittoria stagionale, mentre il migliore nella classifica marcatori di LegaDue per Forlì è Terrence Roderick con 14.9 punti di media. In casa amaranto il migliore risulta sempre l’americano Delroy James con 16.9 punti per gara (12° posto della classifica generale), mentre tra i migliori rimbalzisti del torneo al terzo posto dell’intero campionato l’angloamericano Laurence Ekperigin con 9.8 rimbalzi di media.
A presentare la gara di domani il coach della FMC Ferentino, Franco Gramenzi (nella foto di Luca Lisi): «Sarà una partita molto intensa e difficile. Dovremo scendere in campo per imporre il nostro gioco e non permettere a Forlì di giocare alla sua maniera. Con Trieste abbiamo cercato di gestire la gara nell’arco dei 40′, sfruttando anche il fattore campo e le nostre rotazioni. Contro Forlì, invece, partire con il giusto agonismo sarà fondamentale. Loro vivono una situazione non facile e il pubblico sono certo si stringerà attorno alla squadra, cercando di incitarla al massimo. Avremo modo di dare spazio a Casini, anche se chiaramente non avrà il ritmo partita. Si è allenato in questo periodo di inattività, ma certamente gli mancherà l’agonismo di un campionato molto duro come la LegaDue. Ci siamo allenati bene e vogliamo dare seguito ai risultati ottenuti in questo periodo, specie in trasferta. Andare sul 2-0 con Forlì sarebbe importantissimo ai fini della classifica. Ripetere il risultato dell’andata è il nostro obiettivo, che ci permetterebbe di fare anche un salto in avanti in classifica». (Alessandro Andrelli)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni