Atuttapagina.it

Basket, Ferentino ospita la corazzata Barcellona

Nella ventesima giornata di LegaDue EuroBet 2012/13, la quinta del girone di ritorno, la FMC Ferentino affronta domani alle 18:15 al Ponte Grande la Sigma Barcellona. Dopo la sconfitta in trasferta di Forlì di domenica scorsa (102-97), per gli amaranto l’occasione di riscattarsi immediatamente, prima di due settimane di sosta, di fronte ai propri tifosi. In settimana gruppo quasi sempre compatto in allenamento a disposizione di coach Gramenzi. I ciociari in classifica hanno 14 punti contro i 24 di Barcellona, reduce dal successo interno di Cefalù per 74-73 con Verona.
Dodici i convocati per la sfida contro la Sigma di domani pomeriggio: 4 Guarino, 5 James, 6 Roffi Isabelli, 7 Tomassini, 8 Parrillo, 12 Gurini, 13 Basei, 15 Ekperigin, 16 Pongetti, 18 Fiorletta, 21 Allegretti, 25 Casini. Come in ogni match di campionato, a fine gara il risultato dell’incontro FMC Ferentino – Sigma Barcellona sarà offerto a tutti gli iscritti al servizio SMS gratuito del Basket Ferentino. Per iscriversi basta andare sul sito www.basketferentino.com. Arbitri dell’incontro saranno Gianfranco Ciaglia di Caserta, Mauro Moretti di Marsciano e Sergio Noce di Latina. Ufficiali di campo Martina Zaccari di Ferentino, Angelo Ferraro di Veroli e Daniele D’Aliesio di Frosinone.
All’andata i siciliani si imposero di fronte ai propri tifosi con il punteggio di 97-83. Il migliore nella classifica marcatori di LegaDue per Barcellona è Jobey Thomas con 16.6 punti di media, in maglia Sigma però da due partite. In casa amaranto il migliore risulta sempre l’americano Delroy James con 17.4 punti per gara (10° posto della classifica generale), mentre tra i migliori rimbalzisti del torneo al terzo posto dell’intero campionato resta l’angloamericano Laurence Ekperigin con 9.6 rimbalzi di media.
A presentare la gara di domani il capitano della FMC Ferentino, Francesco Guarino (nella foto di Luca Lisi): «Sarà una partita difficilissima con Barcellona. Loro sono tra le squadre meglio allestite del torneo e molto imprevedibili. Con Thomas si sono rinforzati molto. Dobbiamo fare l’esatto contrario di Forlì. Potenzialmente hanno oltre 100 punti nelle mani e per noi avere il giusto approccio in difesa è fondamentale. Se vogliamo conquistare i play-off dobbiamo non sbagliare più in casa di fronte ai nostri tifosi, che mi auguro ci sosterranno a gran voce. Anche alla luce della vittoria di Forlì nell’anticipo di venerdì con Scafati ora la corsa alla post season si fa sempre più dura e la quota play-off si è alzata. Non possiamo fare nessun conto, ma dare il massimo contro un avversario che ha pochissimi difetti, tanti giocatori d’esperienza, con tanti punti nelle mani e che sfrutterà ogni nostro minimo errore. L’acquisto di Thomas ha dato a Barcellona un giocatore in grado di vincere all’ultimo momento ogni partita e di risultare decisivo nell’economia finale del campionato. Noi dobbiamo dimenticare Forlì e dare il massimo, anche se non sarà affatto facile. La Barcellona che ho lasciato io dopo la promozione dalla A Dilettanti ha lo stesso entusiasmo di oggi, forse anche di più e merita la serie A. Chi non ha giocato a Barcellona Pozzo di Gotto non può sapere cosa significhi vestire quella maglia. Domani saremo avversari, ma ho grande stima di quella società e dei suoi tifosi». (Alessandro Andrelli)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni