Atuttapagina.it

Cassino, fermato corriere con due quintali di hashish

Una quantità ingente di hashish, 210 chili per un valore stimato di quattrocentomila euro, è stata sequestrata dai carabinieri del Reparto operativo e del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Frosinone, unitamente a quelli di Cassino. Si è trattato dell’esito di un’intensa e recente attività investigativa sulla circolazione di sostanze stupefacenti nel nostro territorio. Un corriere campano di trentasei anni viaggiava su una Peugeot. Perquisita la vettura, i militari hanno rinvenuto, in un vano ricavato  ingegnosamente sotto il bagagliaio, il grosso quantitativo di hashish suddiviso in panetti. A.T., queste le iniziali del corriere, è stato quindi tratto in arresto per detenzione illecita di sostanza stupefacente e associato alla Casa Circondariale di Cassino. (Paola Polselli)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni