Atuttapagina.it

Concerto per la nascita di Licinio Refice

Per i 130 anni dalla nascita di Licinio Refice, il Conservatorio di musica, in collaborazione con la Curia Vescovile della Diocesi di Frosinone – Veroli – Ferentino, offrirà un concerto di commemorazione, aperto agli appassionati e agli studiosi. A esibirsi, presso la cattedrale di Santa Maria Assunta del Capoluogo, saranno la Refice Wind Symphony Orchestra e il coro degli allievi del conservatorio. Il concerto consisterà nell’esecuzione della “Missa Choralis” di Licinio Refice, per soli, coro e banda, con arrangiamenti di Antonia Sarcina. I tenori Giacomo Aversa e Gennaro Panarello, il basso Alessandro Della Morte, il soprano Hee Jin Park, il maestro del coro Fabrizio Menicocci e il maestro concertatore-direttore Antonia Sarcina offriranno agli astanti la musica intensa e nevralgica del grande musicista ciociaro. Licinio Refice, da cui prende il nome il Conservatorio di Frosinone, è nato il 12 febbraio 1883 a Patrica e fu un compositore che, a dispetto del suo ruolo di sacerdote, si esprimeva con pathos assoluto, attraverso culmini e contrasti. Le sue messe, quasi dei microdrammi, erano infatti pervase di un’ebbrezza conturbante: si trattava per lo più di composizioni sacre e questo suscitò negli ambienti ecclesiastici dell’epoca un malcelato disappunto. Il concerto in onore di questo compositore pieno di personalità, della sua musica così intrisa di passione, avrà inizio alle 18 di domenica 17 marzo. (Paola Polselli)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni