Atuttapagina.it

Crescere bene, un grande progetto per i bambini

Nell’ambito della programmazione annuale delle attività della Ludoteca Comunale di Frosinone Acuna Matata, gestita dalla Cooperativa Sociale Altri Colori per conto del Consorzio Parsifal, si svolgerà una Giornata di festa e di gioco per i bambini della città organizzata in collaborazione con il GASP (Gruppo di acquisto solidale e partecipativo) della città, in occasione della domenica ecologica del 17 febbraio.
Una collaborazione nata dalla volontà comune di promuovere una crescita sana sin dai primi anni di vita e di trasmettere anche ai bambini buone pratiche sull’alimentazione e di cittadinanza consapevole, a partire dalle abitudini quotidiane, in linea con le proposte ludico-educative contenute nella programmazione annuale delle attività svolte dalla Ludoteca. Il nome “Acuna Matata” è un antico motto africano che significa “vivere senza pensieri” e ben rappresenta lo spirito libero del servizio rivolto ai minori di Frosinone; l’iniziativa deve la sua realizzazione alla forte volontà d’investire in servizi rivolti all’infanzia, per rendere la città di Frosinone sempre più vivibile, a misura di bambino. La ludoteca, aperta tutto l’anno per quattro pomeriggi a settimana (dal lunedì al giovedì dalle 16 alle 19), è un servizio completamente gratuito ed è rivolta ai bambini di Frosinone di età compresa fra i 3 ed i 14 anni. Il locale che la ospita si trova a Frosinone in via Cavoni ed è suddiviso in varie stanze, ognuna delle quali si caratterizza per una ben distinta attività: l’angolo morbido, la sala per i giochi, il laboratorio, la mediateca, oltre ad un ampio cortile esterno.
L’iniziativa di domenica – voluta fortemente dal Comune, dalla Cooperativa Altri Colori e dal Consorzio Parsifal e ospitata dall’Associazione Frosinone Bella e Brutta negli spazi della propria sede in viale Parigi (parcheggio antistante la casetta di legno) nel quartiere Cavoni – prevede un ricco programma che dalle 10 alle 13 si riempirà di iniziative ludiche, animazione, laboratori e interventi informativi rivolti a bambini e famiglie, sul tema conduttore della giornata: “Crescere bene, un grande progetto”.
La mattinata si aprirà con l’attività ludica a tema “Riempi il piatto vuoto con la tua fantasia”, durante la quale verrà animato il percorso proposto dalla campagna ActionAid “Io mangio tutto. No al cibo nella spazzatura”. Una ricerca della Coldiretti del 2011, infatti, dimostra che in Italia, dal campo alla tavola, viene sprecato cibo per oltre dieci milioni di tonnellate, equivalente a un valore annuale di 37 miliardi di euro. In altri termini è come dire che il 3% del PIL annuale del nostro Paese si perde nelle discariche. E’ un dato davanti al quale non possiamo rimanere indifferenti. E proprio con il riciclo di ortaggi provenienti dagli scarti dei negozi di frutta e verdura della città sarà organizzato uno dei laboratori a cui i piccoli partecipanti potranno prendere parte durante il corso della mattinata, parallelamente a un atelier in cui i bambini vestiranno i panni di piccoli agricoltori sperimentando come piantare e coltivare una piccola piantina di insalata personalizzata. Uno spazio dedicato agli agrumi, inoltre, vedrà i bambini cimentarsi nella spremuta di succosissime arance provenienti dalla “casa delle acque”, un’antica masseria siciliana situata alle pendici dell’Etna, nella valle del Simeto a 15 chilometri da Catania, che rifornisce la rete Ressud, l’espressione meridionale della più ampia Rete Nazionale di Economia Solidale.
Mentre i bambini s’intratterranno insieme in animatissimi giochi di movimento – a ricordare che l’attività fisica significa gioco e divertimento – e si sfideranno in un simpatico test che metterà alla prova le loro abitudini per uno stile di vita sano e una crescita migliore, i genitori potranno prendere parte a un interessante momento formativo tenuto dal Biologo Nutrizionista Iacopo Bertini, vicepresidente dell’Associazione Italiana Nutrizionisti, che chiuderà l’evento con il seminario “Cosa e quanto devono mangiare i nostri bambini? Risposte e soluzioni ai problemi più comuni”.
Un colorato gadget per tutti i partecipanti sarà l’omaggio di questa giornata in cui, attraverso il gioco e la fantasia, anche i bambini potranno sviluppare una consapevolezza maggiore sull’importanza del cibo genuino e delle buone abitudini alimentari, sui valori di uno stile di vita orientato all’ecologia e al bene comune, costruito dal basso, che valorizzi le relazioni prima che il capitale, che riconosca una equa ripartizione delle risorse fra tutti, che dia priorità al rispetto dell’ambiente naturale e della comunità sociale.
La partecipazione alla manifestazione è gratuita. In caso di pioggia la manifestazione verrà spostata presso la sede della ludoteca Acuna Matata in via Cavoni. Per informazioni è possibile chiamare il numero 335.1201567.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni