Atuttapagina.it

Frosinone, la rosa dopo la chiusura del mercato

Due entrate per tre uscite. La ricchissima rosa del Frosinone si è “alleggerita”, al netto, di un solo elemento dopo la finestra invernale di calciomercato. La società ha ceduto tre giocatori e ne ha ingaggiati due. Hanno lasciato la Ciociaria il difensore Catacchini, passato a titolo definitivo al Catanzaro, e gli attaccanti Paganini e Campagna, trasferitisi rispettivamente al Fondi in prestito e al Parma in comproprietà. Contemporaneamente la società ha messo a disposizione di Stellone le punte Lapadula (nella foto di Luca Lisi) e Curiale: il primo è arrivato in prestito dal Parma, il secondo è stato messo sotto contratto dopo la rescissione col Grosseto.
Come sempre, sarà il campo a dare dei giudizi e a dire se la società abbia operato bene oppure no. In passato è stato accolto con scetticismo, da stampa e tifosi, l’arrivo di Eder e, viceversa, vissuto con entusiasmo l’ingaggio di Coppola. Salvo poi rivelarsi il primo il miglior talento che abbia mai indossato la maglia del Frosinone e il secondo una delle più grandi delusioni della storia giallazzurra recente.
Alcune cose però possono essere dette. Il gruppo a disposizione di Stellone resta troppo numeroso, considerato che il tecnico avrà ventisei giocatori per affrontare le ultime dodici partite, che potrebbero diventare sedici nel caso, auspicabile, di piazzamento nei play-off. Il tecnico dovrà essere bravo a gestire lo spogliatoio. Inoltre qualcosa in più si poteva fare. La difesa ad esempio necessitava di un altro terzino destro: un’alternativa a Frabotta dopo l’addio di Catacchini. Infine bisognava cedere chi non rientra nei piani tecnici e chi avrebbe voluto cambiare aria: i riferimenti sono a Vitale e Bottone.
La rosa del Frosinone dopo la chiusura del calciomercato è la seguente (tra parentesi l’anno di nascita):
Portieri: Simone Fiorini (’93), Matteo Vaccarecci (’90), Massimo Zappino (’81);
Difensori: Ciro Amelio (’93), Davide Bertoncini (’91), Dario Biasi (’79), Leonardo Blanchard (’88), Pietro Del Duca (’91), Daniele Frabotta (’93), Nicholas Guidi (’83), Simone Vitale (’86);
Centrocampisti: Daniele Altobelli (’93), Davide Bottone (’86), Davide Carrus (’79), Enrico Crescenzi (’93), Alessandro Frara (’82), Mirko Gori (’93), Robert Gucher (’91), Alessandro Marchi (’89);
Attaccanti: Salvatore Aurelio (’86), Cristian Cesaretti (’87), Davis Curiale (’87), Massimo Ganci (’81), Gianluca Lapadula (’90), Rogero Ricardo De Onofre (’90), Vincenzo Santoruvo (’78). (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni