Atuttapagina.it

La IHF espugna Novara, è finale di Coppa Italia

La IHF Volley riesce nell’impresa battendo la favorita Novara al Golden Set per 1-4 e qualificandosi per la finale di Coppa Italia contro l’altra rivelazione della serata, la Pomì Casalmaggiore che batte Ornavasso per 3 set a 0.
La semifinale di ritorno va contro ogni pronostico: tutti si aspettavano la vittoria di Novara, ma la IHF Volley ha dimostrato di poter essere all’altezza di qualsiasi avversario, confermandosi allo Sporting Palace.
La gara di ritorno dell’attesa semifinale inizia con molto nervosismo in campo, dovuto anche alla stanchezza di entrambe le squadre, che nelle ultime settimane hanno avuto molti impegni. Palla dopo palla la IHF Volley riesce con tutte le sue forze a guadagnare la finale per l’ambito trofeo tricolore.
Durante il primo set la tensione la fa da padrona su tutto il campo, ma le piemontesi, guidate da Rosso e De Carne, fanno subito sentire tutta la loro presenza portandosi in vantaggio per 8-7 al primo time-out tecnico, per poi continuare la loro ascesa sul 16-14 prima e sul 21-17 poi, fino a chiudere il primo set a loro favore per 25-20.
Dal secondo set il match cambia completamente, la IHF Volley riceve bene con la solita Ruzzini, che recupera anche le palle più difficili, seguita da Ikic ed Astarita che contribuiscono a portare le frusinati in vantaggio per 8-2. Novara soffre, non riesce a tener testa ad una precisa Percan a rete ed ai muri di Campanari e Spataro, che aumentano le distanze dalle avversarie 21-17, fino a chiudere il set per 20-25.
1-1, ma a Mi Na Kim e le sue basta poco per qualificarsi a differenza delle loro avversarie, che rientrano in campo forti del set appena concluso e continuano ad attaccare le piemontesi fino al 16-14. La IHF Volley cerca di sbagliare poco e arriva alla conclusione del terzo parziale per 23-25.
La gara prende una piega che nessuno si aspetta: anche durante il quarto set i palleggi di Zanin aiutano Percan, Campanari ed Astarita ad accumulare punti fino al 16-11. Tocca poi a Spataro ed Ikic mettere la firma per il 21-13. Le piemontesi di Colombo reagiscono e recuperano qualche punto, ma la IHF Volley vuole guadagnare la finale e chiude ancora per 20-25. Si va così al Golden Set.
Inizia il set che deciderà la finalista ed al cambio campo è sempre la IHF Volley a tenere il comando per 8-3: Campanari e compagne si dirigono decise verso la chiusura del set, che vede vittoriosa la formazione del presidente Iacobucci per 9-15.
La finale ora è contro Pomì Casalmaggiore e si disputerà il 17 marzo alle 14:30. (Chiara Bianchi – Ufficio Stampa IHF Volley)

IGOR GORGONZOLA NOVARA: Casillo 7, Rosso 18, Kim 2, Giuliodori 11, Garavaglia, Bersighelli, Candi 2, Vanzurova 3, Alberti, Bramborova 10, Prencipe, De Carne 19. Non entrate: Migliorin. Allenatore: Colombo.
IHF VOLLEY FROSINONE: Percan 26, Fiore, Bonciani, Zanin 3, Astarita 6, Flammini, Campanari 10, Spataro 10, Ikic 16, Ruzzini. Non entrate: Centi. Allenatore: Martinez.
Arbitri: Pozzi, Fretta.
NOTE – Durata set: 23′, 26′, 27′, 27′, 13′; totale: 116′.

Foto di Luca Lisi

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni