Atuttapagina.it

Per Ferentino occasione persa, resurrezione Veroli

Quella di Forlì può considerarsi una vera occasione persa per la FMC Ferentino, che ha concesso i primi 20′ ai romagnoli, prima di rientrare in partita e sfiorare nel finale l’aggancio. Finisce 102-97, con Le Gamberi Foods, squadra in difficoltà economica che si è aggrappata in ogni modo alla sfida interna contro Ferentino, ritrovando anche Roderick, assente nelle ultime due settimane, e un Soloperto da doppia doppia (16 punti e altrettanti rimbalzi). Forlì arriva fino ai 12 punti di vantaggio, per poi lasciare a Ferentino campo aperto nel quarto periodo. Troppi i palloni persi dalla FMC (24) e troppa la discontinuità nel primo tempo. Ottima la serata per James e Guarino, sopra i 20 punti, ma non è bastato. Occasione persa, ma il discorso play-off è ancora apertissimo.
Ecco il tabellino della gara Forlì – Ferentino:
LE GAMBERI FOODS FORLI’: Spencer 15, Borsato 11, Musso 17, Natali 12, Simeoli 8, Tessitori 6, Nervegna ne, Roderick 17, Basile, Soloperto 16. Allenatore: Dell’Agnello.
FMC FERENTINO: Allegretti 19, Guarino 23, Gurini 9, James 26, Tomassini 2, Casini 4, Basei, Pongetti, Parrillo 2, Ekperigin 12. Allenatore: Gramenzi.
Arbitri: Ursi di Livorno, Ranaudo di Milano e Rudellat di Nuoro.
Parziali: 26-25, (18-14) 44-39, (24-20) 68-59, (34-38) 102-97.
Risultato finale: 102-97.
STATISTICHE – Forlì: 30/57 da 2, 8/17 da 3, 18/24 da tl, 40 rimb (16 Soloperto), 19 pp, 13 re, 15 as,106 val (28 Soloperto); Ferentino: 20/32 da 2, 12/25 da 3, 21/25 da tl, 27 rimb (6 James e Ekperigin), 24 pp, 10 re, 6 as, 88 val (32 James).

Nell’anticipo del sabato la Prima Veroli ha disputato la miglior partita dell’anno contro l’Upea di coach Pozzecco. Il primo parziale è di quelli che tagliano le gambe a chiunque (25-5) e così è stato, perché Capo d’Orlando non è mai riuscito a rimontare, anzi ha incassato una pesante lezione di Walker e compagni con il finale di 90-66. Mvp di serata proprio l’americano Walker, autore di 26 punti. Torna il sorriso dunque in casa Prima Veroli, che aggancia i cugini della FMC Ferentino in classifica e riapre in pieno la corsa play-off.
Ecco il tabellino della gara Prima Veroli – Upea Capo d’Orlando:
PRIMA VEROLI: Battaglia ne, Savo, Jurevicus 14, Infante 2, Walker 26, Bruttini 6, Rinaldi 4, Carenza 12, Rossetti, Berti 11, Marigney 15. Allenatore: Marcelletti.
UPEA CAPO D’ORLANDO: Vignali ne, George 7, Poletti 10, Benevelli, Portannese 12, Palermo 11, Battle 13, Mathis, Pellegrino 5, Mason Jr 8. Allenatore: Pozzecco.
Arbitri: Bartoli, Serima, Nicolini.
STATISTICHE – Tiri liberi: Veroli 12/14, Upea 9/20. Percentuali di tiro: Veroli: 32/57 (14/24 da 3, rimb 36), Upea: 24/64 (9/31 da 3, rimb 31).
Risultato finale: 90-66 (25-5, 48-17, 70-41). (Alessandro Andrelli)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni