Atuttapagina.it

Perde commesse, si uccide imprenditore

Si è tolto la vita all’interno della sua azienda, che lavorava per conto di una multinazionale specializzata nelle consegne a domicilio. Un biglietto nel quale spiega la decisione del gesto estremo legato alla perdita delle commesse e al conseguente licenziamento di trentacinque operai. N.C., cinquantacinque anni e notissimo imprenditore ciociaro, si è ucciso nella tarda mattinata di oggi nel suo ufficio situato nella zona Asi a Frosinone. (AGI)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni