Atuttapagina.it

Piazzole di sosta utilizzate come discariche

Un lettore di Atuttapagina.it, Davide Angelucci, che ringraziamo per la gentile concessione delle foto, ci ha segnalato lo spettacolo indecoroso al quale si assiste percorrendo la Strada Provinciale 272 che da Fumone va in direzione di Fiuggi. Poco prima di raggiungere il bivio per la frazione di Porciano, lungo la strada si incontrano delle piazzole di sosta che l’inciviltà di qualcuno ha trasformato in vere e proprie discariche abusive a cielo aperto. Ci si possono trovare tutti i tipi di rifiuti, dalle classiche buste di immondizia ai materassi, fino ad arrivare a sanitari, elettrodomestici e gli immancabili pneumatici. Uno sconcio che deturpa una delle zone più belle della Ciociaria, con il paesaggio della Valle del Sacco non violentato dall’uomo e il lago di Canterno poche centinaia di metri più avanti. Oltre l’inciviltà di chi scarica rifiuti di ogni genere ai lati della strada, bisogna purtroppo registrare anche l’indifferenza delle amministrazioni comunali che dovrebbero provvedere a ripulire le piazzole di sosta. Il tratto di competenza della Strada Provinciale 272 prima del bivio per Porciano è del Comune di Anagni, per poi passare a quello di Ferentino qualche decina di metri più avanti. Nella quinta immagine, quella raffigurante la cartina, in verde sono segnate le piazzole nelle quali sporadicamente viene gettata dell’immondizia, mentre quella colorata di rosso è una vera e propria discarica abusiva. Le prime si trovano sul suolo del Comune di Ferentino, mentre l’altra fa parte del territorio di Anagni.
Entrambe le amministrazioni comunali dovrebbero provvedere a trovare una soluzione a questi atti di inciviltà, ripulendo le piazzole e controllando che nessuno vada nuovamente a scaricare i rifiuti ai lati della strada. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni