Atuttapagina.it

Sisma, a disposizione un tensostatico a Sora

Il Comune di Sora ha messo a disposizione una struttura tensostatica a scopo precauzionale per accogliere i cittadini durante la notte. La decisione del sindaco Ernesto Tersigni è arrivata dopo le scosse registrate nella giornata odierna con epicentro tra la stessa Sora e Pescosolido. In particolare, sono state due le scosse registrate con magnitudo abbondantemente superiore a 2. La prima alle 11:27 (magnitudo 2.8), la seconda alle 18:17 (magnitudo 3.1). In seguito a questo secondo terremoto sono stati allertati la Protezione Civile e il Comitato provinciale di Frosinone della Croce Rossa Italiana. I volontari sono già a Sora per accogliere la popolazione nella struttura tensostatica aperta presso lo stadio Tomei. (Gabriele Margani)

Nella foto una fase dell’assistenza alle persone accolte nei tensostatici nelle ore seguenti al sisma di sabato scorso.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni