Atuttapagina.it

Globo Sora, al via i play-off

Scatta l’extra season per la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora e per le altre sette squadre che lotteranno per guadagnarsi l’unico posto disponibile in Serie A1 e quindi per aggiudicarsi la Linkem Cup.
Archiviata la stagione regolare e stabilita la griglia play-off, oggi prenderanno il via i quarti di finale direttamente da gara 2. A partecipare sono le squadre classificate dal secondo al nono posto al termine della regular season, che si incontreranno a incrocio con gli accoppiamenti che prevedono le sfide Exprivia Molfetta (2ª) – Conad Reggio Emilia (9ª), Globo Banca Popolare del Frusinate Sora (3ª) – Sieco Service Ortona (8ª), Sidigas HS Atripalda (4ª) – Tonazzo Padova (7ª) e Vero Volley Monza (5ª) – Caffè Aiello Corigliano (6ª). In ciascuna serie le squadre con miglior classifica partiranno già con il vantaggio di 1-0 grazie alla vittoria di gara 1 assegnata d’ufficio e tutte si disputeranno al meglio delle tre vittorie su un massimo di quattro partite. La gara 2 e l’eventuale gara 4 si giocheranno in casa delle squadre con la peggior classifica al termine della regular season, mentre la 3 e l’eventuale 5 tra le mura amiche della meglio piazzata.
La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora ha chiuso la sua stagione regolare al terzo posto della graduatoria con un bottino di 46 punti, che le permettono di debuttare nei quarti di finale Linkem Cup play-off con il vantaggio dell’1-0 in fatto di conteggio gare, di giocarsi oggi il primo match effettivo sul parquet della Sieco Service Ortona e di aprire la porte del PalaGlobo a tutto il pubblico della Linkem Cup mercoledì alle 20:30.
Contro Ortona, tra le sue mura, Sora ha giocato l’ultima gara della stagione regolare lo scorso 17 marzo e ora la ritroverà nella prima di questi play-off. Alla vigilia di quella gara Patriarca e compagni erano a una sola lunghezza di distanza dalla seconda Molfetta e con sei punti ancora a disposizione, date le due gare da calendario ancora da disputare, molte cose potevano succedere, ma la Sieco è stata brava a chiudere tutti i giochi dell’avversario, sia in campo che in classifica. Così, dopo due ore e mezzo di lotta, il sestetto di coach Lanci ha strappato il tie break che ha scritto il destino del campionato e della griglia play-off della Globo.
Quel match venne giustamente definito l’antipasto dei play-off, ma ora Patriarca e compagni dovranno avere più fame degli avversari per poter lottare bene in questo torneo senza esclusione di colpi per il raggiungimento degli obiettivi posti dalla società a inizio stagione e mai nascosti nel proseguo.
Per Sora l’avversario dell’extra season è di quelli da non sottovalutare, una squadra che al suo primo anno nella Serie A2 ha concretizzato facilmente le richieste della sua società, facendo anche molto di più. Nessuno in avvio di stagione avrebbe ipotizzato un così bel cammino per Ortona, che si è tolta molte soddisfazioni in campo e che oggi può affrontare quello che gli resta da vivere di questa annata sportiva a testa alta.
L’appuntamento dunque con gara 2 dei quarti di finale play-off Linkem Cup che vedrà opposta la Sieco Service Ortona alla Globo Banca Popolare del Frusinate Sora è per questo pomeriggio alle 18 presso il Palasport Comunale di Ortona. (Carla De Caris – Ufficio Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni