Atuttapagina.it

1° maggio ricco di iniziative in Ciociaria

Come avviene ogni anno in Ciociaria, la ricorrenza del 1° maggio si traduce in numerose occasioni di svago e socializzazione. Tra le iniziative previste per la giornata di domani, ne segnaliamo alcune. Ad Anagni, a partire dalle 10 in piazza Innocenzo III, verrà allestito un mercato dell’artigianato, antiquariato e vintage, associato alla vendita di prodotti tipici. Sono previsti percorsi d’arte con visite guidate e iniziative gastronomiche di degustazione, tutti eventi inseriti nella rassegna primaverile “Anagni da vedere, Anagni da Gustare”. Ad Amaseno, invece, si svolgerà la Gran Fondo di Monte Calvo, 5ª edizione del Campionato Regionale Marathon, organizzata dal FireFoxTeam. I partecipanti si raduneranno a partire dalle 9:30 in piazza 11 Febbraio, prima della partenza in sella alle loro mountain bike. A Pofi avrà poi luogo il II Raduno Regionale Vespa Club – II Memorial Nino Chiarlitti. A partire dalle 9 i partecipanti si ritroveranno in piazza Vittorio Emanuele, dove potranno fare colazione e riceveranno un gadget di ricordo. Quindi, dopo un momento di raccoglimento presso il cimitero comunale, in ricordo del compianto socio del Vespa Club Pofi Nino Chiarlitti, alle 11 si avvierà il Colli Day Rally. Alle 12, in piazza Municipio, sarà quindi offerto un aperitivo, prima del pranzo presso il Vecchio Casale. Dopo la premiazione e la lotteria, a partire dalle 15 si esibiranno I Turbolenti. Concludiamo la rassegna citando l’ormai celebre Ciociarissima di Sora, alla sua 26ª edizione. La competizione ciclistica, riservata agli Èlite e Under 23, avrà inizio alle 13:30. Il percorso e l’altimetria della gara – storica manifestazione ciociara dal 1988 – sono visualizzabili qui. In piazza Santa Restituta, quest’anno, sarà presente il Pullman Azzurro della Polizia Stradale (nella foto), per informare e sensibilizzare circa i pericoli della strada e per promuovere la cultura della sicurezza. Un’area speciale sarà allestita per i più piccoli, affinché attraverso il gioco sia diffusa la conoscenza del codice della strada. (Paola Polselli)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni