Atuttapagina.it

Altri Colori, il 5×1000 in aiuto dei bambini brasiliani

Con la prossima dichiarazione dei redditi hai la possibilità di destinare a una onlus una quota pari al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, senza nessuna spesa in più per te. La Cooperativa Sociale Altri Colori ha deciso di destinare tutto il ricavato delle donazioni del 5 per mille per la realizzazione del progetto “Un ludobus in Brasile”.
Il ludobus è uno strumento educativo eccezionale, che porta il gioco e il sorriso ovunque, attraverso un furgone pieno di giochi e strutture ludiche.
Il progetto prevede di far giungere il ludobus in Brasile, per organizzare attività ludiche rivolte ai bambini di strada; il fenomeno dei bambini di strada si è lentamente diffuso in molti Paesi. Il maggior numero di essi, tuttavia, vive in America Latina ed in particolare proprio in Brasile. Questi bambini non sono contemplati dalle leggi, dai bilanci statali, dai programmi, dalle ricerche. Senza un’identità ufficiale non sono contati e non contano: non è garantita loro un’istruzione, un’assistenza sanitaria di qualità e altri servizi di base che influiscono sulla loro infanzia e sul loro futuro.
Nasce da tutto ciò il profondo desiderio di realizzare il nostro progetto proprio in questa terra, in questa solitudine e miseria.
Per questo motivo diventa centrale la capacità del gioco come strumento educativo di farsi strada anche in quei contesti “di confine” e la possibilità di utilizzo di un mezzo privilegiato per la realizzazione di questo scopo, capace di raggiungere i bambini nei loro luoghi naturali di aggregazione: l’azione educativa attraverso il gioco itinerante, propria della pratica dei ludobus.
Negli spazi dedicati alla scelta del 5 per mille metti la tua firma nel primo riquadro (sostegno volontariato e non profit) e indica il codice fiscale di Altri Colori: 02202590606.
Donare il 5×1000 non influisce assolutamente sulla scelta di donare l’8×1000 alla Chiesa. Se vuoi tenerti aggiornato sullo stato di avanzamento del progetto vai sul nostro sito www.altricolori.it. (Comunicato Stampa Altri Colori)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni