Atuttapagina.it

Calcio a 5, Tofe e Bellator pareggiano nel derby

La Bellator sfiora il colpaccio in quel di Tecchiena contro la capolista Tofe, ma alla fine il match termina con il punteggio di 2-2. In un palazzetto gremito da oltre 200 spettatori le due squadre si sono affrontate senza esclusione di colpi, ma nella massima correttezza agonistica, per tutto l’arco del match. Un plauso per questo va a tutti i giocatori scesi in campo, che sono stati capaci di regalare agli spettatori una giornata sportiva all’insegna dell’agonismo e del fair play. Pronti e via, la gara è subito ricca di spunti, con la  Bellator che affronta la sfida con la massima accortezza tattica, memore della partita di andata, quando con un secondo tempo da dimenticare consegnò nelle mani dei ferentinati la gara. Dopo una serie di batti e ribatti è la Bellator a passare in vantaggio con una punizione di Alessio Di Stefano, che si conferma ancora cinico sotto porta. Passa poco tempo ed il Tofe pareggia con un tiro sotto il sette dell’ex Bellator Frosinone, Stefano Sperduti. Si va al riposo sull’1-1 e con il pubblico divertito per la bella partita. Nel secondo tempo il copione non cambia, con il Tofe a fare la partita e la Bellator che nelle ripartenze crea sempre grattacapi alla difesa avversaria. Ci pensa Junior a portare avanti i padroni di casa, con una punizione dal limite.
Il gol scuote i giallazzurri, che pochi minuti dopo sfruttano al meglio il bonus del tiro libero, con capitan Bucci che pareggia nuovamente il conto. A questo punto è la formazione di mister Spilabotte a premere sull’acceleratore. Negli ultimi dieci minuti i frusinati sprecano un rigore e un altro tiro libero con Bucci. Da segnalare le espulsioni di Sperduti per doppio giallo e Di Stefano per un’incomprensione con l’arbitro. Una partita comunque molto positiva per la formazione giallazzurra, che continua la rincorsa ai play-off. Il commento del direttore sportivo Marino Bucci (nella foto) al temine del match è molto positivo: «Abbiamo disputato la migliore partita della stagione, meritavamo la vittoria ma ci accontentiamo del punto, consci di aver affrontato una grande squadra, alla quale vanno i complimenti per la correttezza dimostrata in campo. Aggiungo i complimenti per la vittoria del campionato ormai matematica e auguro loro un futuro ricco di soddisfazioni. Per quanto ci riguarda, la gara ha dimostrato che ci siamo anche noi per la lotta ai play-off e che la nostra squadra ha un gruppo di giocatori davvero fantastici. Dobbiamo continuare con questa mentalità ed i play-off non ci sfuggiranno». (Ufficio Stampa Bellator Frosinone Futsal)

TOFE: Ribardo, Datti, Sperduti, Valenti, Romiri, Santoro, Alonso Junior, Martire, Lanciotti, Scaccia. Allenatore: Cedrone.
BELLATOR: Incelli, Fortuna S., Fortuna L., Faiola, Bucci, D’Annibale, Di Stefano, Giudice, De Antoniis, Unitario. Allenatore: Spilabotte.
Marcatori: Di Stefano, Sperduti, Bucci, Junior.

Foto di Matteo Nanè

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni