Atuttapagina.it

E sono 12! IHF Volley batte anche Pavia

Dodicesima vittoria consecutiva e quarto posto in classifica ormai definitivo. La IHF Volley non smette di stupire e si conferma una delle squadre più in forma del campionato.
Sul parquet del Palasport di Pavia le frusinati sono scese in campo per disputare la penultima giornata di ritorno contro la Riso Scotti Pavia. Coach Martinez schiera il sestetto composto da Astarita, Percan, Ikic, Spataro, Centi, con Zanin in regia e Ruzzini libero. La formazione bianconera rinuncia a capitan Campanari, tenuta a riposo in via precauzionale per questo caldo finale di stagione. Dall’altro lato del campo coach Braia risponde con Kajalina, Roani, Renkema, Brusegan, Masino al palleggio e Portalupi libero.
La IHF Volley inizia il primo set con determinazione, coordinando ogni azione e portandosi presto in vantaggio sulle padrone di casa per 8-5 prima e per 16-12 poi, ma le pavesi, con Kajalina al comando seguita da Brusegan, provano a recuperare punti importanti fino al 18-16. Ikic su schiacciata a rete trafigge il muro avversario e firma il parziale del 19-16, è poi un muro di Spataro che contribuisce ad aumentare il vantaggio su Corvese e le sue (21-17). La coppia croata Ikic-Percan è davvero in giornata: con buone azioni le due giocatrici arrivano a mettere al segno il punteggio di 23-19 ed è cosi che la IHF Volley si affretta a chiudere il primo set con il punteggio di 25-21.
L’arbitro fischia l’inizio del secondo set e la IHF Volley continua a giocare bene: con Spataro prima e Percan poi le frusinati mettono a segno il 5-1. Kajalina va in cerca di riscatto (6-2), ma il fischio del primo time out tecnico vede ancora in vantaggio le bianconere per 8-2. La Riso Scotti non riesce ad esprimere il suo gioco ed è messa duramente alla prova dalla IHF Volley, la formazione frusinate infatti continua a far salire il punteggio a proprio favore fino all’11-5. E’ Roani, però, che con una scacchiata a rete prova a regolare i conti, ma viene subito fermata dalle ospiti che mettono a segno  il punto del 12-7. Pavia non demorde e recupera palle importanti (15-12), dall’altro lato della rete però la IHF Volley non si spaventa e consolida il vantaggio (18-12). Centi a rete segna il 20-14 e sul 23-15 coach Martinez effettua il doppio cambio di Percan e Zanin con Fiore e Bonciani: a chiusura del cambio stesso Ikic manda out la palla utile alla chiusura del set 24-20. E’ Percan che con una delle sue schiacciate chiude anche il secondo set in favore della la formazione del presidente Iacobucci con il punteggio di 25-20.
L’inizio del terzo set vede Pavia scendere in campo con un piede diverso, le due formazioni si portano in pareggio sul 7-7, ma è Ikic a segnare il punto valido per il vantaggio dell’8-7. Kajalina pareggia di nuovo i conti (10-10), ma grazie ad un ace di Astarita la IHF Volley torna in vantaggio per 14-12. In questo terzo set le padrone di casa provano a tenere testa alle loro ospiti, che però mantengono un lieve vantaggio (21-19). Zanin coglie tutti di sorpresa e con un secondo tocco mette a terra la palla valida per il 22-19 per le frusinati.  Sempre con Kajalina al comando Pavia riesce a guadagnare il set point (24-23), l’occasione però sfuma e si ritorna in situazione di parità (24-24). I minuti finali di questo terzo set lasciano tutti con il fiato sospeso, la IHF Volley si concentra ed una Percan decisa mette a segno il 27-25. La IHF Volley centra così il dodicesimo successo consecutivo sul campo della Riso Scotti Pavia che viene messa ko per 3 set a 0.

RISO SCOTTI PAVIA: Corvese 12, Portalupi (L), Masino 1, Renkema 7, Roani 2, Brusegan 13, Poma C. (L), La Rosa, Di Bonifacio 1, Poma G., Di Carlo 1, Kajalina 14, Oggioni. Allenatore: Braia. Secondo allenatore: Marangi.
IHF VOLLEY FROSINONE: Percan 20, Fiore, Bonciani, Centi 3, Zanin 3, Astarita 12, Flammini 1, Campanari, Spataro 10, Ikic 11, Ruzzini (L). Allenatore: Martinez. Secondo allenatore: Despaigne.

Foto di Luca Lisi

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni