Atuttapagina.it

FMC Ferentino, prima vittoria esterna del 2013

Primo successo in trasferta del 2013 per la FMC, che ha battuto con merito Capo d’Orlando al PalaFantozzi con il punteggio finale di 87-95.
Quintetti in campo con Young, Poletti, Benevelli, Portannese, Mathis per i siciliani; Guarino, James (nella foto di Luca Lisi), Parrillo, Ekperigin, Allegretti per i ciociari.
Primi minuti favorevoli ai padroni di casa che, trascinati da Young, si portano sull’11-3 costringendo Gramenzi al timeout. Il primo canestro per la FMC lo sigla Parrillo dalla grande distanza. Dopo il 18-7 del 5′ con Benevelli i ciociari crescono e trovano le triple di Parrillo e Guarino e le giocate in velocità di James ed Ekperigin che sul finire del primo periodo segna il sorpasso (20-22).
Il secondo quarto si apre nel migliore dei modi con due triple (Casini-Parrillo) per il 20-28. Orlandina si affida al solo Young, che segnerà 21 punti nel solo primo tempo. Dopo il 34-34 del 17′ il ritrovato break dei ciociari con ottime percentuali realizzative e un Ekperigin incisivo sotto canestro. Il parziale è di 20-29 per la FMC con una tripla di Allegretti e un canestro di Casini allo scadere per il massimo vantaggio della gara sul 40-51 (+11) che riporta le squadre negli spogliatoi. Terzo periodo che si apre con un minibreak per i biancocelesti, che tornano sul -6 (45-51), poi per i ciociari Ekperigin sale in cattedra per un immediato controbreak di 8-0 e un nuovo massimo vantaggio al 23′ (45-59). Ferentino cerca di gestire e approfitta anche degli errori di Orlandina, che chiude il terzo quarto sul -13 (56-69) grazie ai tiri liberi di Guarino. Nel quarto e ultimo periodo Young cerca la disperata rimonta, ma la FMC tiene con Gurini e Allegretti dalla grande distanza e capitan Guarino ed Ekperigin rapidi nelle ripartenze. Il massimo vantaggio i ciociari lo raggiungono sul 61-77 al 33′. A questo punto Orlandina cerca un ultimo tentativo di rimonta, ma risulta vano. La FMC torna al sorriso dopo tre sconfitte e lo fa in trasferta, chiudendo con il punteggio di 87-95.
Domenica per gli amaranto c’è il derby con la Prima Veroli al Ponte Grande. Impossibile mancare! (Alessandro Andrelli)

UPEA CAPO D’ORLANDO: Young 27, Benevelli 5, Mathis 16, Huff 7, Palermo 6, Portannese 12, Micale ne, Cordici ne, De Lise ne, Poletti 13, Pellegrino 1, Bontempo ne. Allenatore: Pozzecco.
FMC FERENTINO: Guarino 19, Allegretti 11, Gurini 14, Casini 13, Parrillo 11, Tomassini, Ekperigin 21, Basei, James 6, Pongetti. Allenatore: Gramenzi.
Arbitri: Ciaglia di Caserta, Morelli di Brindisi e Borgo di Dueville.
Parziali: 20-22, (20-29) 40-51, (16-18) 56-69, (29-26) 87-95.
STATISTICHE – Capo d’Orlando: 27/47 da 2, 8/19 da 3, 9/18 da tl, 38 rimb (10 Young), 26 pp, 24 re, 12 as, 89 val (22 Young); Ferentino: 19/36 da 2, 14/33 da 3, 15/21 da tl, 36 rimb (14 Ekperigin), 23 pp, 26 re, 18 as, 116 val (33 Ekperigin).

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni