Atuttapagina.it

Frosinone, a Pagani Guidi giocherà a sinistra

Roberto Stellone avrebbe voluto affrontare la partita che potrebbe rialimentare i sogni di play-off con la squadra al completo. L’allenatore non lo ammetterà mai, però qualche assenza complica i piani del Frosinone nella decisiva trasferta di Pagani. In difesa il tecnico deve rinunciare allo squalificato Blanchard e a Ficagna, alle prese con un problema muscolare. E allora Stellone domani pomeriggio davanti a Zappino schiererà l’inedito quartetto formato da Marchi, Bertoncini, Biasi e Guidi, con quest’ultimo impiegato per la prima volta da terzino sinistro. I due giovani Amelio e Frabotta finiranno ancora una volta in panchina, a dimostrazione che il tanto sbandierato “progetto dei giovani” è stato riposto in un cassetto a stagione in corso. «Marchi l’ho visto meglio rispetto a Frabotta e per questa partita mi serve uno con le sue caratteristiche», la spiegazione di Stellone. A centrocampo agiranno Gori nel ruolo di mezzala destra, Carrus in quello di regista davanti la difesa e Frara nella consueta posizione di interno sinistro. Anche l’attacco sarà inedito come la difesa, con il tridente formato da Rogero a destra, Santoruvo al centro e Curiale a sinistra. Oltre a Ficagna e Blanchard, Stellone dovrà rinunciare anche all’altro squalificato Cesaretti e agli acciaccati Lapadula e Vitale. Ganci non è al meglio e si accomoderà in panchina. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni