Atuttapagina.it

San Vittore, operaio ustionato al termocombustore

Un dipendente del termocombustore di San Vittore del Lazio è rimasto gravemente ferito, nella tarda mattinata di oggi, durante le fasi di incenerimento del cdr, il derivato dell’immondizia che l’impianto brucia per produrre energia elettrica. L’uomo, un 46enne di San Vittore del Lazio, pare si tratti di un addetto alla manutenzione meccanica dell’impianto, ha riportato gravi ustioni in diverse parti del corpo. Soccorso e trasportato in ospedale a Cassino, è stato immediatamente trasferito al Sant’Eugenio di Roma. Del caso si occupano i carabinieri di San Vittore del Lazio, che stanno indagando per ricostruire la dinamica dell’incidente sul lavoro. (Omniroma)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni