Atuttapagina.it

Scuba, l’Under 17 alla fase finale

Vittoria doveva essere e vittoria è stata.  La formazione Under 17 della Scuba Frosinone (nella foto), infatti, nel big match dei giorni scorsi, ha battuto la Roma Eur con il punteggio di 65-56, volando nella fase finale del torneo.  La partita è stata bellissima, tirata, intensa , senza pause e ben giocata da entrambi i roster, ed alla fine sono stati i ragazzi frusinati a spuntarla. 
Palla a due e la partita entra subito nel vivo, grazie anche ad alcune decisioni arbitrali discutibili che scaldano gli animi della panchina e del pubblico ospite. 
La Scuba tenta la fuga, ma Roma Eur tiene botta,  rispondendo canestro su canestro . 
La prima frazione si chiude sul 17-13. Nel secondo quarto la situazione viene completamente ribaltata dai ragazzi guidati da coach Brunetti che, con un’attenta difesa e rapidi contropiedi, colgono di sorpresa la  Scuba, riuscendo a riequilibrare le sorti della sfida e a chiudere sul 34-36 al riposo lungo.
Dopo l’intervallo, la Scuba rientra in campo con maggior determinazione.  Grazie a due “bombe” di Grazzini ed ad una di Scerrato, la formazione frusinate sposta l’inerzia del match a proprio favore,  riuscendo ad acquisire  un discreto vantaggio, 52-47, alla fine del  terzo parziale. Nell’ultimo quarto la musica non cambia. La Scuba riesce a controllare agevolmente  con la Roma Eur incapace di accorciare le distanze. Il risultato finale dunque premia la squadra di casa con il punteggio di 65-56. Grande soddisfazione per i tanti tifosi presenti sugli spalti e per i ragazzi della Scuba che, dopo aver condotto sempre in testa il proprio girone, vedono premiati i loro sforzi ottenendo con un turno di anticipo la qualificazione alle finali. 
Questi i tabellini dell’ultimo match giocato:  Coccarelli 10, Matera 3, Cappadozzi 8, Scerrato 10, Alteri 1, Corsi 10, Spaziani 8, Grazzini 13, Bussiglieri 2. Nel prossimo turno la Scuba farà visita alla Pallacanestro Palestrina, in una gara che servirà a far giocare tutti i ragazzi e a preparare una fase finale che si annuncia infuocata.

Campionato Under 15 Eccellenza – Seconda fase – Fascia B – Semifinale
In gara uno della finalina di consolazione contro il Basket Veroli, la Scuba è passata di fronte al pubblico amico con il punteggio di 62-48, in una gara senza storia condotta fin dall’inizio dagli scubini. Con la serie al meglio delle tre partite, lunedì sera si replicherà sul parquet del Palasport del Casaleno, casa delle gare casalinghe del Basket Veroli. Vincere permetterebbe ai frusinati di consolarsi dalla sfortunata prima fase di stagione, con lo scenario che sarebbe potuto essere diverso in questo momento con finali ben più importanti di quelle che invece sta giocando in queste settimane la Scuba. Per quanto riguarda l’altro atto finale della fascia B, quello tra Smg Latina e Nuova Roma Basket, in gara uno a Latina c’è stata la vittoria dei pontini con il punteggio di 61-71. Si replicherà nella mattinata del 1° maggio a Roma.

Campionato Under 13 Elitè – Fase 2 – Girone 2 – 8^ giornata (3^ rit.)
Convincente affermazione per la Scuba che, per l’ottava giornata del campionato, ha superato la Petriana in trasferta con il punteggio di 59-82. Una gara condotta dall’inizio alla fine per i giovani frusinati, che, a questo punto, si ritrovano secondi in classifica a 14 punti, con solo due lunghezze di svantaggio rispetto alla capolista Eurobasket ancora imbattuta. Nel prossimo turno, nella gara valida per la nona giornata, la Scuba riceverà la terza forza del torneo, la Virtus Valmontone, formazione che naviga a sei punti in classifica. Inutile nascondere, però, che il pensiero è tutto rivolto al big match dell’ultima giornata, nel quale si cercherà di espugnare il campo della prima della classe Eurobasket, ribaltando il -13 maturato all’andata a Frosinone. (Ufficio Stampa Scuba Frosinone)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni