Atuttapagina.it

Stellone: «Il Frosinone merita i play-off»

L’assenza dell’ultima ora di Frabotta non sembra averlo turbato più di tanto. Roberto Stellone (nella foto di Luca Lisi) è abituato a non piangersi addosso e a non cercare alibi. «Ormai siamo abituati all’emergenza in difesa, troveremo delle soluzioni alternative all’altezza della situazione».
Contro il Perugia si partirà con il collaudato 4-3-3. «Sarà quello il modulo con il quale ci predisporremo in campo, anche se durante la gara potremmo ricorrere al 4-3-1-2. Dipenderà da come si mette la partita», la spiegazione a riguardo da parte dell’allenatore.
Stellone ha paragonato la vigilia della partita con il Perugia a quella di un mese fa del derby contro il Latina. Gli stati d’animo sono gli stessi di allora. «In questo appuntamento dovremo mettere la rabbia giusta. La situazione è simile a quella della partita con il Latina. Il Perugia, come la squadra di Pecchia in quella circostanza, avrà dalla sua l’entusiasmo, mentre noi avremo la rabbia». Poi salta fuori l’orgoglio e il desiderio di portare a meta la sua squadra: «Nonostante tutte le difficoltà incontrate, fatte di infortuni, di prestazioni nelle quali abbiamo raccolto meno di quanto ci spettasse e anche di decisioni arbitrali a noi sfavorevoli, siamo ancora lì. Quella con il Perugia è una partita che vogliamo vincere. Il Frosinone merita di arrivare fino in fondo». (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni