Atuttapagina.it

Tersigni: «Zingaretti ci aiuti nell’emergenza sisma»

Nelle scorse ore nel territorio di Sora sono state dichiarate inagibili altre tre abitazioni, lesionate in seguito al terremoto dello scorso febbraio e alle successive scosse delle ultime settimane. Sale quindi a 55 il numero delle case alle quali è stata tolta l’agibilità. A queste bisogna aggiungere otto chiese, anch’esse chiuse dopo il sisma del 16 febbraio.
Il sindaco Ernesto Tersigni lancia un nuovo appello affinché la Regione si mobiliti per aiutare la popolazione di Sora: «Andiamo avanti nella nostra emergenza senza che nessuno ci dia una mano. Abbiamo bisogno di aiuti per fronteggiare una situazione che si sta facendo sempre più pesante e che a distanza di due mesi presenta molte criticità. La Regione deve aiutarci e lancio un nuovo appello al presidente Nicola Zingaretti affinché si provveda ad assicurare alla nostra città tutti i necessari aiuti per avviare gli interventi di sistemazione. Ci sono tante famiglie che chiedono di tornare nelle loro case». (Ga.Ma.)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni