Atuttapagina.it

Uomo inghiottito dal fiume Fibreno

Assurda tragedia nel tardo pomeriggio di ieri a Sora, in località Carnello. Un uomo è scomparso nelle gelide acque del fiume Fibreno, mentre pescava nei pressi della propria abitazione, dopo che la sua piccola barca si è rovesciata. Sorano, 45 anni, Antonio Iafrate era molto conosciuto a Carnello. L’incidente è avvenuto in via Madonna della Stella, nel territorio compreso tra Sora e Broccostella, poco prima delle 20. Un amico dell’uomo ha testimoniato di averlo visto cadere in acqua e di aver tentato di salvarlo. Vigili del fuoco, polizia e Protezione Civile hanno cercato di recuperare il corpo lungo le rive, ma senza esito. Alle 22 sono quindi intervenuti i sommozzatori dei vigili del fuoco, per ispezionare il letto del fiume. La frazione di Carnello è sotto shock: Antonio era ritenuto una persona semplice e solare ed era molto conosciuto per i suoi numerosi interessi e per la sua attività di venditore di auto. Le ricerche sono state riprese poche ore fa e sono tuttora in corso. (Paola Polselli)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni