Atuttapagina.it

Amministrative, affluenza in calo nella provincia

L’affluenza complessiva alle urne negli undici comuni della provincia di Frosinone nei quali si è votato per le elezioni amministrative ha subito un calo rispetto alla precedente tornata elettorale. Il decremento degli elettori che si sono recati al seggio è in linea con quanto si è verificato in tutta Italia in queste amministrative, anche se nella nostra provincia la flessione è stata meno evidente.
Complessivamente negli undici comuni nei quali si è votato si è recato alle urne il 75,84% degli aventi diritto, contro l’81,49% dell’ultima consultazione. Un calo di meno del 6%: ben inferiore, comunque, rispetto al decremento di elettori “attivi” di più dell’11% a livello nazionale.
Non sono mancate, nella nostra provincia, delle eccezioni circa l’affluenza ai seggi. Ad esempio a Filettino e, soprattutto, Torrice ci sono stati più elettori questa volta che nella precedente occasione. Negli altri nove comuni c’è stato invece un decremento, con il calo più evidente che si è registrato nell’unico centro con più di 15.000 abitanti: Ferentino.
Questo il riepilogo sull’affluenza. Il dato si riferisce alla partecipazione alle urne (tra parentesi l’incremento o il decremento rispetto alle precedenti consultazioni):

Amaseno 80,61% (-5,88);
Aquino 80,99% (-5,81);
Arpino 68,51% (-3,65);
Atina 55,09% (-6,88);
Boville Ernica 83,29% (-3,71);
Ferentino 75,07% (-10,34);
Filettino 89,37% (+0,19);
Pico 84,01% (-2,31);
Serrone 84,08% (-5,93);
Torrice 78,21% (+3,42);
Villa Santa Lucia 86,11% (-2,69).

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni