Atuttapagina.it

Aurelio non convocato, divorzio vicino

Qualcuno vocifera che il Frosinone abbia già in tasca l’accordo per la sua cessione al Benevento, ma la notizia ovviamente non è stata confermata. Di certo il futuro di Salvatore Aurelio appare sempre più lontano dalla Ciociaria. Al termine della seduta di rifinitura del pomeriggio Stellone ha ufficializzato i nomi dei diciotto convocati per l’ultima partita casalinga della stagione. Contro il Sorrento Aurelio non sarà neppure presente in panchina ed è la prima volta che capita dall’inizio del campionato, esclusi infortuni e squalifiche ovviamente.
Il rendimento della punta è stato ampiamente insufficiente nella seconda parte della stagione. Dopo la pausa invernale Aurelio è tornato con una forma francamente non accettabile per un professionista. La società e lo staff tecnico hanno la loro parte di responsabilità, perché non dovrebbero tollerare che un tesserato – regolarmente pagato – si presenti con più di qualche chilo di troppo. E ormai questo è un discorso vecchio: l’anno scorso l’ex tecnico giallazzurro Sabatini dichiarò pubblicamente che Aurelio si sarebbe dovuto impegnare per riacquistare una condizione atletica sufficiente.
Aurelio nel Frosinone di Lega Pro dovrebbe essere l’arma in più. Indubbiamente le qualità tecniche del giocatore sono ben al di sopra la media in questa categoria, però quelle non possono bastare se poi vengono accompagnate da una pessima forma fisica. Quando il Frosinone avrebbe dovuto compiere il salto di qualità per tenere il passo delle dirette concorrenti per i play-off, Aurelio è completamente mancato. Le prestazioni sono spesso state insufficienti e il giocatore ha perso il posto in squadra. Nel girone di ritorno la punta ha segnato solo una volta: contro il Latina nel derby vinto al Matusa. Troppo poco per poter definire la sua stagione positiva.
Ora è arrivata questa bocciatura che ha tanto il sapore del divorzio definitivo tra il giocatore e il Frosinone. In estate, a prescindere dalle mosse del Benevento, la società giallazzurra accoglierà qualsiasi offerta minimamente vantaggiosa arrivi per l’attaccante. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni