Atuttapagina.it

Buschini: «In Regione tagli ai costi della politica»

La IV Commissione Bilancio, partecipazione, demanio e patrimonio, programmazione economico-finanziaria del Consiglio regionale del Lazio, presieduta da Mauro Buschini (nella foto, Pd), ha iniziato l’esame della proposta di legge regionale concernente disposizioni in materia di riduzione dei costi della politica e di razionalizzazione della macchina amministrativa regionale.
Soddisfatto il presidente Buschini, secondo il quale «questo articolato taglia i costi della politica in maniera chiara». «Stiamo discutendo un provvedimento molto importante che dà una risposta chiara alla richiesta di cambiamento proveniente dai cittadini – ha dichiarato Buschini a conclusione dei lavori -. In parte è il recepimento della normativa nazionale, ma in parte è una scelta del Lazio sui tagli ai costi della politica, sulla trasparenza e sull’organizzazione della Regione». «Sono certo che faremo un ottimo lavoro – ha concluso Buschini -, anche perché c’è un clima positivo di collaborazione tra maggioranza e opposizione».
Oltre al presidente Buschini e all’assessore Sartore, hanno partecipato alla seduta i vicepresidenti Simone Lupi (Pd) e Pietro Di Paolantonio (Pdl) e i componenti la commissione Michele Baldi (Lista Zingaretti), Mario Ciarla (Pd), Valentina Corrado (M5S), Gino De Paolis (Sel), Marino Fardelli (Lista Bongiorno), Luca Gramazio (Pdl), Daniele Mitolo (Per il Lazio), Eugenio Patané (Pd), Giancarlo Righini (Fratelli d’Italia), Fabrizio Santori (La Destra, in sostituzione di Francesco Storace).

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni