Atuttapagina.it

Il Polo Civico di Frosinone tra obiettivi e progetti

Un luogo in cui affluiscono idee, progetti, iniziative di vario genere, ma anche un punto di riferimento per scambiare oggetti o confrontarsi su varie tematiche: sotto i portici “Mario Calderari”, in Corso della Repubblica, nel capoluogo, nei locali messi a disposizione dal Comune, operano da tempo la Consulta popolare, il Forum Civico ed il Forum Giovani, l’Università della Terza Età, si organizzano mostre, incontri ed è stato dato vita ad una sorta di “Casa della memoria”, in cui si raccolgono oggetti del passato, ma anche una galleria di ritratti di personaggi che hanno fatto la storia del nostro territorio, denominata “Orgoglio ciociaro”.
Proprio da questo luogo, nel cuore della città, prendono forma iniziative volte a migliorare la vivibilità del capoluogo: oltre ad essere, infatti, il fulcro di un museo da realizzare entro qualche anno, che racconti la storia della provincia frusinate, la sede del Polo Civico vuole farsi promotrice di una serie di servizi, attraverso la creazione di un polo multifunzionale.
«Vorremmo essere un punto di prima informazione sui servizi ai cittadini, anche grazie ad una guida biennale Promolabor, Promoland e Promocittà, che fornisca agli utenti indicazioni su ciò di cui hanno bisogno. In questo senso vorremmo offrire sostegno a chi cerca lavoro o lo offre, raccogliendo curricula, ma anche dare la possibilità di consultare materiale informativo relativo all’offerta turistica, ricettiva, culturale».
Insomma, un progetto ambizioso che mira a valorizzare quanto il territorio ha da offrire e, contestualmente, a fornire ai cittadini un canale di informazione diretto.
Chi fosse interessato a dare il proprio contributo o ad offrire ulteriori spunti può contattare il numero 0775.211504, ore pasti.

Foto di Luca Lisi

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni