Atuttapagina.it

La FMC Ferentino chiude a Bologna

Nella trentesima giornata di LegaDue EuroBet 2012-2013, la quindicesima e ultima del girone di ritorno, la FMC Ferentino, dopo il successo di domenica al Ponte Grande con Jesi (103-86), è attesa dall’ultima gara stagionale al PalaDozza di Bologna domani sera alle 19:30 contro la Biancoblù.
I ciociari in classifica hanno 22 punti e occupano la decima posizione, contro i 28 punti e l’ottavo posto, l’ultimo disponibile per i play-off, occupato dalla formazione bolognese, che nell’ultimo turno di campionato si è imposta sul parquet di Imola con il finale di 64-70 dopo aver perso la precedente sfida casalinga con Forlì (97-101). All’andata i ciociari conquistarono il successo di fronte ai propri tifosi lo scorso 12 gennaio con il punteggio finale di 88-80.
Tutti disponibili gli uomini della FMC Ferentino. Dieci comunque i convocati per la sfida contro Bologna: 4 Guarino, 5 James, 7 Tomassini, 8 Parrillo, 12 Gurini, 13 Basei, 15 Ekperigin, 16 Pongetti, 21 Allegretti, 25 Casini. Come in ogni match di campionato, a fine gara il risultato dell’incontro Biancoblù Bologna – FMC Ferentino sarà offerto a tutti gli iscritti al servizio sms gratuito del Basket Ferentino. Per iscriversi basta andare sul sito www.basketferentino.com.
Arbitri dell’incontro che si giocherà al PalaDozza di Bologna saranno Fabrizio Paglialunga di Massafra, Gaetano Perretti di Napoli e Pasquale Pecorella di Trani. Ufficiali di campo Cristiana Zappoli di Bologna, Sara Comastri di Ferrara e Michele Zanella di Ferrara.
Il migliore nella classifica marcatori di LegaDue EuroBet per Bologna è il capitano Andrea Pecile con 15.6 punti per gara (21° posto assoluto). In casa amaranto il migliore risulta sempre l’americano Delroy James (nella foto di Luca Lisi) con 16.1 punti per gara (17° posto della classifica generale), mentre tra i migliori rimbalzisti del torneo si conferma sempre al secondo posto dell’intero campionato l’angloamericano Laurence Ekperigin con 10.0 rimbalzi di media (260 rimbalzi totali), mentre in casa Bologna il migliore in questa statistica è ancora il pivot Mosley con 9.0 rimbalzi per gara (5° posto).
A presentare la gara di domani il coach della FMC Ferentino, Franco Gramenzi: «Abbiamo lavorato seriamente e con professionalità anche in quest’ultima settimana, come era logico aspettarsi da un gruppo che ha sempre fatto bene in settimana, sacrificandosi molto e dimostrandosi unito e compatto. Bologna deve assolutamente vincere e dunque giocheranno con forti motivazioni. Noi vogliamo chiudere al decimo posto davanti a Trieste e Capo d’Orlando. Per farlo dobbiamo disputare una gara di altissimo livello. Sappiamo il gioco aggressivo e duro che metteranno sul parquet gli uomini di Salieri e per questo dovremo cercare di scendere in campo con la giusta mentalità. Dobbiamo onorare la nostra maglia e la società che quest’anno ci ha permesso di scendere in campo alla domenica e per farlo dovremo giocare al meglio delle nostre possibilità. Come era facile intuire, il campionato, per molte posizioni play-off, si deciderà all’ultimo turno: riprova della qualità dei roster e del gran lavoro svolto da quasi tutte le società quest’anno». (Alessandro Andrelli)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni