Atuttapagina.it

La Globo Sora non comprerà il titolo per l’A1

Nella tarda serata di ieri, presso gli stabilimenti Globo Spa, si è riunito il vertice societario dell’Argos Volley per iniziare a prendere decisioni importanti circa il proseguo delle attività pallavolistiche del club che per il quinto anno consecutivo si appresta ad affrontare il Campionato Nazionale e per delineare la futura Globo Banca Popolare del Frusinate Sora.
Al termine della lunga riunione alla quale hanno preso parte i patron Gino e Ivan Giannetti assieme al vertice societario, due sono state le decisioni importanti prese e che si intendono rendere immediatamente note così da sciogliere ogni dubbio circa il futuro del club.
La società Argos Volley comunica ufficialmente che non intende partecipare alla compravendita di titoli di Serie A1, ma continuare a percorrere nel migliore dei modi la sua strada. Le ambizioni di crescita e del salto di categoria sono state palesemente dichiarate e dimostrate soprattutto nell’ultimo campionato e continueranno a essere vive e intense anche nel prossimo. Sicuramente la società non intende acquistare titoli, ma nel contempo è comunque aperta e pronta a valutare nuove opportunità dettate dal regolamento della Lega Pallavolo Serie A qualora si presentassero.
Il primo passo dell’avvio di questo nuovo cammino targato 2013/2014 è la riconferma del direttore sportivo Alberico Vitullo (nella foto) al quale la società ha rinnovato per il quinto anno consecutivo piena fiducia. Il compito al quale già da alcuni giorni il ds sta lavorando è quello ovviamente di costruire la nuova Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. (Carla De Caris – Ufficio Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni