Atuttapagina.it

Lavoratori Videocon in mobilità

I lavoratori della Videocon, in cassa integrazione dalla fine del 2009, sono stati destinati alla mobilità. Un incontro apparentemente risolutivo, svoltosi alle 15 di ieri alla Pisana, ha infatti sancito l’interruzione della cassa integrazione, che non sarà ulteriormente prorogata. Questo ha incrinato le già esili speranze dei 1092 lavoratori coinvolti, che dal 14 giugno si ritroveranno drammaticamente senza lavoro. Secondo il verbale dell’incontro, totalmente infausto per le persone e le famiglie coinvolte, “non esiste altra soluzione che il licenziamento collettivo dell’intero personale”. E’ stata perciò organizzata per il pomeriggio di oggi un’assemblea dei lavoratori, che presso lo stabilimento anagnino hanno tentato di tracciare una via per il futuro, decidendo quale sarà la reazione a quello che sembra il colpo di grazia definitivo. Lo sconforto e la rabbia degli operai Videocon sono enormi, ma tutti loro ci tengono a difendere fino all’ultimo la propria dignità e i propri diritti. (Paola Polselli)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni