Atuttapagina.it

Lega Pro, incontro sulla valorizzazione dei giovani

Alla presenza di Arrigo Sacchi, responsabile delle Rappresentative nazionali della FIGC, si è tenuto ieri a Firenze un confronto sui vivai dei 69 club che militano in Prima e Seconda Divisione.
Scopo della riunione è stato quello di illustrare le linee strategiche e i risultati ottenuti dalla Lega Pro sull’attività di valorizzazione dei giovani, riconosciuta anche in ambito internazionale. Obiettivo primario è quello di formare e valorizzare i settori giovanili con programmi specifici di monitoraggio e stage.
Figure illustri dell’incontro sono state Mario Macalli, presidente della Lega Pro, Archimede Pitrolo, vicepresidente della Lega Pro, Sergio Capograssi, segretario generale della Lega Pro, e Valerio Bertotto, ct dell’Italia Lega Pro. Per il Frosinone Calcio, campione d’Italia Berretti e Allievi nazionali 2011/2012, ha preso parte all’incontro il direttore generale Ernesto Salvini (nella foto di Luca Lisi), in qualità di responsabile del settore giovanile del club di via Marittima.
Tra gli argomenti di cui si è discusso c’è stato anche il bilancio sui risultati ottenuti dall’Italia Under 20 e Under 18 di Lega Pro, guidate da Bertotto, e la presentazione del programma degli impegni della Nazionale per la prossima stagione sportiva.
«I vivai dei club di Lega Pro sono il futuro del calcio italiano – ha affermato Archimede Pitrolo -. Questi rappresentano il bacino della prima squadra e, dal punto di vista sociale, aiutano a creare aggregazione sul territorio». (Fonte Frosinone Calcio)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni