Atuttapagina.it

Olimpiadi di matematica, il Liceo di Ceccano in finale

Centoventi squadre, ottocento ragazzi, quattro semifinali e una finale: Cesenatico si prepara ad ospitare la fase nazionale della gara a squadre delle Olimpiadi di Matematica. E tra queste squadre ci sarà quella del Liceo di Ceccano: Francesco Malizia,  Luciano Lampini, Anna Baris, Ennio Ferrarelli, Marcello Banfi, Matteo Staccone e Gianmarco Claronisono sono i moschettieri della squadra fabraterna, che per la prima volta accede all’olimpo della matematica in Italia. Parteciperanno alla gara circa 300 studenti delle scuole superiori italiane, scelti tra oltre 300.000 concorrenti a loro volta selezionati dagli istituti scolastici frequentati. La prova è valida per la selezione della rappresentativa italiana che prenderà parte alla finale mondiale, che quest’anno si svolgerà dal 18 al 28 luglio a Santa Maria in Colombia, che Google, il più celebre motore di ricerca, sponsorizzerà  con un milione di euro fino al 2015. Le Olimpiadi della Matematica sono il frutto di un paziente lavoro, svolto in concorso con i programmi ministeriali, finalizzato a contenere il calo delle adesioni degli studenti alle facoltà universitarie scientifiche. La matematica rappresenta tuttora una materia “centrale”, presente in tutti i programmi scolastici, e si concilia con gli interessi dei giovani studenti, che ne scoprono l’importanza e l’utilità per il loro futuro. Le Olimpiadi della Matematica, come è emerso da una recente indagine svolta da Rai Tre sull’intero territorio nazionale, rappresentano uno degli aspetti più validi ed interessanti della scuola italiana e tutto ciò costituisce sicuramente un motivo di vanto per la città di Cesenatico, che le ospita ormai da decenni. Il programma delle finali nazionali delle Olimpiadi di Matematica 2013 è reperibile qui.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni