Atuttapagina.it

Scuba Frosinone, i risultati delle giovanili

Nell’ultima giornata della seconda fase del torneo la formazione Under 17 della Scuba cede a Palestrina con il punteggio di 92-71. Partita senza storia quella disputata a Palestrina, troppo diverso l’approccio alla partita delle due squadre in campo. Da una parte la Scuba Frosinone, ormai sazia per la vittoria del girone ed il passaggio alla fase finale del torneo, e dall’altra parte la squadra di casa, decisa a chiudere in bellezza la stagione davanti ai propri sostenitori. Parte fortissimo Palestrina e dopo i primi 5′ di gioco i padroni di casa sono già sopra di 10, contro una Scuba incapace di reagire. La frazione si chiude 28-16. Nel secondo quarto la Scuba tenta una timida reazione ed accorcia le distanze, ma senza mai impensierire più di tanto i locali. La frazione si chiude 53-39. Nel secondo tempo l’inerzia della partita non cambia. Palestrina domina in attacco ed in difesa e precisione al tiro e velocità fanno la differenza in campo. Il terzo quarto si chiude 77-53. Senza particolari sussulti, la partita nell’ultimo quarto si avvia mestamente alla conclusione, con il risultato finale di 92-71 a favore dei ragazzi di Palestrina. Questi i tabellini del match: Cappadozzi 31, Coccarelli 12, Spaziani 10, Matera 5, Fracassa 6, Montoni 4, Corsi 2, Alteri 1. Si chiude così il girone eliminatorio. Per la squadra di coach Efficace inizia la preparazione in vista della partita contro Anzio. Una sfida che varrà per l’accesso alla finale che decreterà la squadra vincitrice del torneo Under 17 Elite 2013.

Campionato Under 15 Eccellenza – Seconda fase – Fascia B – Finali

Arriva almeno una consolazione per la Scuba Frosinone, che dopo la delusione per il mancato accesso alla seconda fase del torneo, ha giocato e vinto una delle due finaline di fascia B che la vedeva opposta ai cugini del Basket Veroli. La serie, infatti, era al meglio delle tre partite e i giovani scubini, dopo essere passati in gara 1 con il punteggio di 62-48, hanno portato a casa anche il secondo atto, passando con il punteggio di 43-71. Per quanto riguarda l’altro atto finale della fascia B, quello tra Smg Latina e Nuova Roma Basket, in gara 1 a Latina c’è stata la vittoria dei romani con il punteggio di 61-71. Nella giornata del 1° maggio si è replicato a Roma e questa volta a passare in trasferta (45-46) sono stati i pontini della Smg, che, a questo punto, il prossimo 11 maggio avranno la possibilità di chiudere la serie di fronte al proprio pubblico.

Campionato Under 13 Elite – Fase 2 – Girone 2 – 9ª giornata (4ª ritorno)

SCUBA FROSINONE: Incitti 13, Spaziani 4, Saltarelli 18, Bosco De Giacco, Ciotoli, Capuani 16, Fracassa 11, Dervishà, Barletta, De Nardis. Coach: Bernardi.
VIRTUS VALMONTONE: Veccia 5, Marcelli, Mattei 2, Piacentini, Ugolini 8, Ieva 2, Fioramonti 9, Cocco. Coach: Rischia.
Parziali: 16-8, 31-15 (15-7), 48-20 (17-5), 62-26 (14-6).

FROSINONE – Partita senza storia quella giocata dalla Scuba contro la Virtus Valmontone. 62-26 il punteggio finale di una gara che ha visto di fronte due compagini di livello diverso, che oltretutto sono scese in campo con obiettivi completamente diversi. La partita, valida per la quarta giornata di ritorno, era praticamente già chiusa dopo il primo tempo, con i secondi venti minuti che sono soltanto serviti alla Scuba per rendere più consistente la vittoria. A questo punto i frusinati si ritrovano secondi in classifica a 16 punti, con solo due lunghezze di svantaggio rispetto alla capolista Eurobasket ancora imbattuta. Nel prossimo turno, nella gara valida per la decima giornata, l’ultima della seconda fase, la Scuba cercherà di espugnare proprio il campo della Eurobasket, ribaltando il -13 maturato all’andata a Frosinone e conquistando la vetta della classifica. (Ufficio Stampa Scuba Frosinone)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni