Atuttapagina.it

Ceccano celebra il Liceo in musica

Pianisti, percussionisti, arpisti, cantanti, cori, orchestre, ottoni, complessi, bande, danzatori, chitarristi, violinisti, violoncellisti e chi più ne ha più ne metta. Questo l’allettante programma de Il Liceo in musica, manifestazione finale delle classi musicali del Liceo di Ceccano che si è tenuta oggi al Teatro Antares di Ceccano a partire dalle 9:30. E alla musica si è aggiunta anche una nuova iniziativa, la  Costituzione dell’Albo d’Onore del Liceo, con la menzione di tutti gli studenti distintisi nelle varie attività dell’Istituto, gare nazionali ed internazionali, concorsi, gare sportive e così via. Una bella mattinata di arte e scuola, vissuta nel divertimento e nella gioia dello stare insieme. La manifestazione è stata dedicata a Francesco Alviti, ex allievo del Liceo, percussionista, scomparso dopo aver lottato invano con il suo male.
Il Liceo di Ceccano  arricchisce la propria offerta formativa, proponendo per gli allievi  percorsi di apprendimento in campo musicale: la musica, infatti, come ampiamente dimostrato da molti alunni di questa stessa scuola (frequentanti il Conservatorio o in ogni caso operanti nell’ambito di orchestre, bande o complessi), rappresenta una base culturale imprescindibile, da proiettarsi non solo su eventuali scelte professionali future, ma da considerarsi anche e soprattutto come necessario completamento della formazione di ciascuno.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni