Atuttapagina.it

Conservatorio e Rotary Club per il sociale

Sarà il suggestivo scenario della Cattedrale di Santa Maria Assunta di Frosinone ad ospitare, venerdì alle 19, Overture d’estate, evento concertistico organizzato dal Rotary Club di Frosinone in collaborazione con il Conservatorio di Musica “Licinio Refice” e la Curia Vescovile di Frosinone-Veroli-Ferentino presieduta dal Vescovo Monsignor Ambrogio Spreafico.
Protagonista della serata sarà l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio, composta da docenti ed allievi dell’Istituto, che per l’occasione eseguirà brani di Schubert e Beethoven. A dirigere l’Orchestra sarà il M° Giorgio Proietti, docente presso il Conservatorio di Frosinone. Direttore d’orchestra di fama internazionale, Proietti ha diretto cantanti come Maria Dragoni e Andrea Bocelli ed alcune tra le più importanti orchestre italiane ed europee, tra cui la Fondazione “Arena di Verona”, l’Orchestra “Arturo Toscanini” di Parma, la Filarmonica di Cracovia e la “Giuseppe Verdi” di Milano. Intensa la sua attività in Giappone, dove, tra l’altro, ha diretto la prima assoluta de “La Gioconda” al New National Theatre, alla presenza dell’Imperatore e dell’Imperatrice.
Musica di qualità, dunque, ma non solo. Ospite d’eccezione, infatti, sarà Massimo Patroni Griffi (nella foto), nipote del grande drammaturgo e regista teatrale Giuseppe. Pittore e scultore italiano di grande prestigio, esponente dell’Espressionismo astratto contemporaneo, in particolare del Costruttivismo, il M° Patroni Griffi, contemporaneamente al concerto, interpreterà su tela le forme ed i colori dell’Overture d’estate.
Un’iniziativa aperta a tutta la cittadinanza, all’insegna della musica, dell’arte, ma soprattutto della solidarietà. Il ricavato dell’opera di Patroni Griffi ed i contributi preziosi degli sponsor, infatti, saranno interamente devoluti al polo oncologico di Sora-Frosinone, attribuendo all’evento un valore ulteriore che si aggiunge a quello artistico.
Con Overture d’estate si rinnova la collaborazione fra Rotary Club e Conservatorio “Refice”, una sinergia che negli anni ha permesso di promuovere alcuni dei migliori talenti del Conservatorio grazie a borse di studio interamente finanziate dal Rotary Club di Frosinone.
Soddisfazione è stata espressa dal M° Antonio D’Antò, direttore del Conservatorio “Refice”, e dall’ingegner Vincenzo Fratarcangeli, presidente del Rotary Club di Frosinone: «Cogliere nelle finalità di questa splendida iniziativa lo spirito ed il valore dell’amicizia tra Rotary Club e Conservatorio di Frosinone è il modo migliore per impreziosire ulteriormente una collaborazione che negli anni ha permesso di conseguire risultati di grande rilievo, sostenendo la formazione e le qualità di alcuni tra i migliori giovani musicisti del Conservatorio. Pertanto, con “Overture d’estate” vogliamo celebrare questa amicizia, ma soprattutto offrire un’occasione importante per coniugare musica ed arte con un impegno concreto a favore del polo oncologico di Sora-Frosinone».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni