Atuttapagina.it

Contromano in autostrada per suicidarsi

Attimi di follia ieri sera sull’A1, dove un 27enne ha tentato di suicidarsi imboccando l’autostrada contromano e seminando il panico per 30 chilometri nel tratto compreso tra i caselli di Frosinone e Ceprano. Autore dell’insano tentativo un giovane romano, immobilizzato dopo un lungo inseguimento e non senza difficoltà dagli agenti della sottosezione della Polizia Stradale di Cassino diretti dal vicequestore Giovanni Consoli e coordinati dall’ispettore Giovanni Cerilli.
Il ragazzo, con turbe psichiche, ha percorso a bordo della sua Peugeot 205 il tratto di A1 a tre corsie tra Frosinone e Ceprano, sfidando l’intenso traffico contromano per schiantarsi contro un terrapieno. Uscito dall’auto, accerchiato dagli agenti della Stradale, ha tentato di farsi travolgere dalle auto in transito senza, per fortuna, riuscirci. È stato quindi immobilizzato e affidato alle cure degli operatori del 118 di Cassino, che lo hanno trasportato nel reparto di neuropsichiatria.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni