Atuttapagina.it

Debiti PA, partiti i pagamenti per oltre 300 imprese

Coerentemente a quanto dichiarato nei giorni scorsi, sono partite questa mattina le comunicazioni di pagamento alle imprese creditrici nei confronti della Pubblica Amministrazione, nell’ambito della procedura relativa allo sblocco dei fondi per i pagamenti dei debiti della P.A. verso imprese e fornitori. Sul sito istituzionale del Comune di Frosinone, nel pieno rispetto della normativa vigente e in nome della massima trasparenza, al link http://www.comune.frosinone.it/pagina254_pagamenti-pa-dlgs-352013.html è stato pubblicato l’elenco completo delle fatture da liquidare e delle ditte beneficiarie della prima tranche di pagamenti.
Come si ricorderà, infatti, il Comune di Frosinone è stato destinatario della cifra di 16.250.254,22 euro. La somma, divisa equamente in 8.125.127,11 euro sia per il 2013 che per il 2014, servirà a far fronte al pagamento di debiti di parte corrente e di parte capitale certi, liquidi ed esigibili maturati entro il 31 dicembre 2012.
Nell’ambito delle modalità di pagamento è stata data priorità ai crediti non oggetto di cessione pro soluto (cessioni in cui il cedente non deve rispondere dell’eventuale inadempienza del debitore) e secondo il criterio dell’anzianità del credito: prima i crediti non ceduti pro soluto in ordine di “anzianità”, poi i crediti ceduti pro soluto sempre in ordine di “anzianità”.
Pertanto, entro il 30 giugno, il Comune di Frosinone girerà ad oltre 300 imprese del territorio i primi 8.125.127,11 euro arrivati dalla Cassa Depositi e Prestiti.
«L’amministrazione Ottaviani – ha detto l’assessore alle Finanze e al Bilancio Riccardo Mastrangeli – si caratterizza sempre di più come amministrazione dei fatti. Avevamo preso un impegno con gli operatori economici del territorio e lo abbiamo rispettato. E’ una boccata d’ossigeno per tantissime imprese, che consentirà di dare un’iniezione di fiducia ad un sistema economico asfittico e che, speriamo, possa dare nuovo impulso al mercato del lavoro. Voglio rivolgere un sentito ringraziamento al dirigente, ai funzionari e ai dipendenti del settore finanze che hanno svolto un immane lavoro per rispettare le scadenze e per far partire nel più breve tempo possibile i pagamenti alle imprese e alla commissione bilancio e al suo presidente, Adriano Piacentini, per l’opera svolta». (Ufficio Stampa Comune di Frosinone)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni