Atuttapagina.it

Dispositivi di Polizia rafforzati contro i reati predatori

Continua incessante l’attività della Polizia di Stato, più che mai impegnata, in questi giorni delicati sotto il profilo della sicurezza, a contrastare con uomini e mezzi il compimento di atti illeciti.
Obiettivo prioritario del Questore di Frosinone combattere la recrudescenza dei reati predatori attraverso il massimo dispiegamento di personale nei servizi di prevenzione e controllo del territorio.
E’ stata altresì potenziata l’attività info-investigativa per monitorare, in particolar modo, quei soggetti socialmente pericolosi, tenuto conto del loro variegato curriculum criminale.
Diversi i posti di controllo sulla rete viaria del territorio ed in quei quartieri e luoghi considerati a rischio criminalità.
Ad incappare nei dispositivi di Polizia cinque persone, denunciate da personale delle Volanti e della Polizia Stradale.
Due cittadini rumeni sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria in quanto tornati in città nonostante il foglio di via obbligatorio emesso a loro carico dal Questore di Frosinone; un loro connazionale di ventuno anni poiché è stato trovato in possesso di arnesi atti allo scasso, dopo che era stato fermato a bordo della propria auto nei pressi di abitazioni isolate.
La Polizia Stradale ha invece intercettato due conducenti irregolari: un rumeno di ventotto anni, residente nel napoletano, alla guida senza patente ed un romano di quarantacinque anni che circolava in auto con contrassegno assicurativo falso.
Nel corso dei controlli di polizia sono state identificate complessivamente 496 persone, nonché è stata verificata la regolarità di circa 350 veicoli; 63 le contravvenzioni elevate per inosservanza delle norme del codice della strada; 3 i documenti di circolazione ritirati, così come 3 i veicoli sequestrati. (Fonte: Questura di Frosinone)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni