Atuttapagina.it

Il Frosinone esercita l’opzione, Curiale altri due anni

Il Frosinone inserisce un altro tassello in un mosaico che va componendosi sempre più. La società ha rotto gli indugi e ha deciso di esercitare l’opzione presente sul contratto firmato da Davis Curiale lo scorso gennaio: l’attaccante vestirà la maglia giallazzurra fino al 30 giugno 2015.
Dunque Stellone ha il suo centravanti e a questo punto la pista che avrebbe dovuto portare a Ciofani si raffredda. Pur con caratteristiche fisiche e tecniche diverse, Curiale e Ciofani ricoprono lo stesso ruolo e quindi la conferma del primo lascia pensare che il secondo non arriverà al Frosinone. A meno che la società non decida di metterli in competizione o che Stellone non opti per un cambio di modulo, passando ad esempio al 4-3-1-2 che darebbe modo alle due punte centrali di giocare insieme. Ma si tratta, in entrambi i casi, di possibilità assai remote: il terminale offensivo del Frosinone nella prossima stagione sarà Curiale.
L’attaccante di origini siciliane – ma nato in Germania – ha convinto la società a suon di gol. Sono state cinque le reti messe a segno nella seconda parte di stagione, nonostante un utilizzo, soprattutto nelle prime settimane, col contagocce. A gennaio Curiale si era svincolato dal Grosseto e aveva sottoscritto un contratto di soli sei mesi col Frosinone, contenente, però, un’opzione che la società avrebbe potuto esercitare per prolungare il rapporto fino al 2015. Cosa che è avvenuta nelle ultime ore. (Gabriele Margani)

Foto di Luca Lisi

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni